India: il primo ministro Modi lava i piedi dei lavoratori sanitari e saluta come la karma yogi Notizie dall'India

[Social_share_button]

ALLAHABAD: In una mossa senza precedenti, il PM Narendra Modi lavato domenica piedi e cinque operatori sanitari, tra cui due donne, saluto noto come "karma yoga" - poi li ha asciugati per esprimere gratitudine per il loro servizio e lodato il loro ruolo nel mantenere la pulizia del campus Kumbh Mela.

I cinque operatori sanitari - Pyare Lal, Naresh Kumar e Chaubi, tutti di Banda, Hori Lal di Sambhal e Jyoti da Korba ( Chhattisgarh ) e stavano bollendo.

"Ci è stato detto che saremmo stati onorati e costretti a sederci sulle sedie. Siamo rimasti senza parole quando abbiamo visto il Primo Ministro avvicinarsi a noi. Era molto dolce. Poi si è lavato e asciugato i piedi e si è congratulato con noi con "angavastram", ci ha anche chiesto dei nostri problemi e della nostra esperienza lavorativa a Kumbh ", ha detto Pyare Lal.

Modi affrontato e si è congratulato con gli operatori sanitari, gli agenti di polizia, vigili del fuoco e altri per il loro contributo alla sicurezza, la sicurezza e la pulizia del Kumbh Mela. Applaudire operatori sanitari e "swachhagrahis" (volontari che incoraggiano le persone a preservare la pulizia del loro ambiente), Modi li salutò come "karma yogi", che rivelano i loro sforzi che nulla è impossibile in questo mondo .

Il primo ministro ha inoltre annunciato la creazione di uno "Swachhta Sewa Samman Kosh" - un fondo per fornire assistenza finanziaria immediata alle famiglie degli operatori sanitari in tempi di crisi. "Mantenere pulita la zona è stato un compito enorme, ma queste persone hanno fatto il loro lavoro sinceramente. Per me, gli operatori sanitari sono veri cuciti e tapasvi ", ha detto.

Questo articolo è apparso per primo (in inglese) su I TEMPI DELL'INDIA