Alec Baldwin minacciato da Donald Trump?

[Social_share_button]

Alec Baldwin si chiede se lui e la sua famiglia siano in pericolo dopo i tweets arrabbiati di Donald Trump, a cui non piace il modo in cui è ritratto in Saturday Night Live.

Nel programma satirico trasmesso lo scorso fine settimana, l'attore ha ricostruito la conferenza stampa alla Casa Bianca, durante la quale il presidente degli Stati Uniti ha annunciato la sua decisione di dichiarare uno stato di emergenza nazionale per liberare fondi costruire il muro sul confine USA-Messico, una promessa chiave della sua campagna elettorale.

Durante la sua scenetta, Alec Baldwin, che ha vinto un "Primetime Emmy Award" per la sua interpretazione del presidente, ha preso di mira le giustificazioni e il modo di esprimersi del presidente. "Il muro funziona, il muro è sicuro. Non devi essere intelligente per capirlo. In effetti, è ancora più facile capire che se non sei molto intelligente, "ha detto, imitando Donald Trump.

A seguito della trasmissione del programma, il politico 72 ha menzionato su Twitter possibili "rappresaglie" per i boss di "SNL" e per il canale NBC che trasmette lo spettacolo. Più tardi, ha anche twittato: "I media corrotti sono il nemico del popolo!"

Queste dichiarazioni hanno portato gli anni dell'attore 60 a chiedersi se Donald Trump lo stesse minacciando direttamente. "Mi chiedo se un presidente in carica che esorta i suoi sostenitori a considerarmi un nemico del popolo in una commedia televisiva rappresenti una minaccia per la mia sicurezza e quella della mia famiglia", ha scritto Alec Baldwin su Twitter.

(Il mattino)

Creato: 24.02.2019, 13h34

Questo articolo è apparso per primo https://www.lematin.ch/people/Alec-Baldwin-menace-par-Donald-Trump/story/30540272