Il papa paragona l'abuso sessuale con il sacrificio umano

[Social_share_button]

La riproduzione multimediale non è supportata sul tuo dispositivo

La leggenda dei media Papa Francesco: i preti abusivi diventano strumenti di Satana

Papa Francesco ha promesso misure concrete per combattere l'abuso sessuale dei bambini alla fine del Vertice della Chiesa cattolica sulla pedofilia.

Un chierico colpevole di abuso era "uno strumento di Satana", ha detto il papa, impegnandosi ad affrontare ogni caso con "la più grande serietà".

L'abuso sessuale dei bambini gli ricordava gli antichi religiosi.

I vescovi hanno rivisto e rafforzato le loro linee guida per prevenire gli abusi e punire i colpevoli, ha aggiunto.

Il papa ha parlato in termini generali, ma le vittime e i sopravvissuti agli abusi chiederanno spiegazioni dettagliate. James Reynolds, corrispondente della BBC in Vaticano, annunciò misure concrete da intraprendere.

Cosa ha detto il Papa?

"Mi ricordo la pratica religiosa crudele, un tempo diffusa in alcune culture, che consiste di uccidere esseri umani - spesso i bambini - nei rituali pagani", ha detto dopo un vertice di quattro giorni in Vaticano .

"La disumanità del fenomeno mondiale diventa ancora più grave e scandalosa nella Chiesa, perché contrappone la sua autorità morale e la sua credibilità etica.

La riproduzione multimediale non è supportata sul tuo dispositivo

La leggenda dei media Brigitte, sopravvissuta allo sfruttamento sessuale dei bambini da parte di un cappellano, spiega perché è pronta a parlare ora

"La persona consacrata, scelta da Dio per guidare le anime alla salvezza, si lascia soggiogare dalla propria fragilità umana o dalla propria malattia, diventando così uno strumento di Satana. Negli abusi vediamo la mano del male che non risparmia nemmeno l'innocenza dei bambini. "[19659004] Ha detto che le vittime sarebbero ora la priorità e ha promesso di porre fine alla copertura, sostenendo che tutti gli aggressori sarebbero stati assicurati alla giustizia.

. Ha anche sottolineato che l'abuso sessuale dei bambini è un problema universale - "un fenomeno diffuso in tutte le culture e società".

Cosa è successo in alto?

Funzionari di tutte le Conferenze episcopali nazionali di più di paesi 130 hanno partecipato alla conferenza senza precedenti - denominata "Protezione dei minori nella Chiesa" -.

suggerimenti su come affrontare gli abusi, come lo sviluppo di codici di condotta obbligatori per i sacerdoti, la formazione delle persone nella rilevazione di abusi e la fornitura di informazioni alla polizia.

Le persone riunite in Vaticano hanno anche ascoltato la testimonianza delle vittime - che sono rimaste in gran parte anonime - che hanno segnalato casi di abuso.

Una donna africana ha dichiarato di essere stata costretta a subire tre aborti dopo essere stata maltrattata per anni da un prete che ha rifiutato di usare la contraccezione.

Un'altra vittima dell'Asia ha affermato di essere stata aggredita. più di cento volte.

Nella sua elezione 2013, ha chiesto "un'azione decisiva" sulla questione, ma i critici dicono che non ha fatto abbastanza per tenere conto dei vescovi. che

La riproduzione multimediale non è supportata sul tuo dispositivo

La leggenda dei media L'arcivescovo di Brisbane, Mark Coleridge: "La nostra credibilità è messa alla prova"

Si ritiene che migliaia di persone siano state abusate.

Secondo i sopravvissuti, sono necessari nuovi protocolli di backup per proteggere i minori.

Papa Francesco deve affrontare una seria pressione per guidare e proporre soluzioni praticabili per quella che è la crisi più urgente che affronta la chiesa moderna - una crisi che alcuni ritengono abbia lasciato il segno. autorità morale in rovina.

Questo articolo è apparso per primo https://www.bbc.co.uk/news/world-europe-47348479