L'ex sindaco di Gerusalemme si sta preparando a raddoppiare Netanyahu come il più ricco parlamentare

[Social_share_button]

Mentre la fusione politica scorsa settimana tra Benny Gantz e Yair Lapid ha causato una notevole incertezza nella campagna di rielezione del primo ministro Benjamin Netanyahu, v'è un titolo che il Presidente del Consiglio è certo di perdere: un membro più ricco della Knesset.

Questo onore sarà assegnato all'ex sindaco di Gerusalemme, Nir Barkat, secondo un elenco dei più ricchi politici in Israele, pubblicato domenica da Forbes.

Barkat, la rivista economica ha stimato l'importo da 500 milioni di NIS (138 458 milioni), è il numero nove della lista elettorale del Likud, dopo una performance impressionante nel suo primario e il partito al governo attualmente in trenta posti, dovrebbe facilmente vincere un posto nella Knesset.

Prima di entrare nella vita politica municipale di Gerusalemme, Barkat e suo fratello Eli Barkat fondarono una società anti-virus che successivamente trasformarono in un fondo di investimento ad alte prestazioni in aziende high-tech.

Dopo Barkat, sua sorella era nella lista. Alona Barkat, membro della legge con un valore previsto di 460 milioni di NIS (127,381 milioni di dollari), molti dei quali provengono anche dagli investimenti in tecnologia.

Alona Barkat, nota per aver posseduto la squadra di calcio di Hapoel Beersheba, si è unita alla nuova destra di questo mese

Il proprietario della squadra di calcio Hapoel Beersheba, Alona Barkat, tiene una conferenza stampa a Beersheba, 7 di febbraio 2019. (Flash90)

Tra i politici attivi, Forbes ha classificato Netanyahu tra i più ricchi. con 50 milioni di attività (milioni di NIS 13,8) di attività, molte delle quali provengono dalle consultazioni e conferenze che aveva fatto durante la sua politica sabbatico dopo aver perso le elezioni 1999 Barak , membro del partito laburista.

Dopo Net anyahu è arrivato il ministro dell'Istruzione Naftali Bennett, co-leader della nuova destra, con 32 milioni di NIS (8,861 milioni). Bennett è stato uno dei co-fondatori della società di tecnologia Cyota, acquistata dalla società americana RSA Security in 2005.

Il leader laburista Avi Gabbay, ex amministratore delegato del gigante delle telecomunicazioni Bezeq, era accanto, con un milione (29 milioni) patrimonio stimato NIS 8,03, seguito dal Likud ministro, Haim Katz, con 28 milioni NIS (7,75 milioni di dollari). Katz era il capo della Israeli Aerospace Industries Union prima di imbarcarsi in politica.

Trailing Katz era Yesht Atid, leader del partito Yair Lapid, ex conduttore televisivo, con 25 milioni di NIS (6,9 milioni).

La lista comprendeva l'ex leader militare Benny Gantz, che la scorsa settimana ha fuso il suo partito per la resilienza israeliana con Yesh Atid per formare l'Alleanza blu e bianca.

Secondo Forbes, del valore di circa Gantz 8 milioni di NIS (2,2 milioni), secondo la rivista che non ha incluso la sua pensione militare, che potrebbe raggiungere 20 milioni di NIS (5,5 milioni) prima dell'età pensionabile generale nel di 59 anni raggiunge l'età di 80 anni.

L'ex primo ministro israeliano Ehud Barak partecipa a una conferenza che segna l'50esimo anniversario del suo anniversario 50th. della guerra dei sei giorni, all'Istituto Ben Zvi di Gerusalemme su 5 June 2017. (Yonatan Sindel / Flash90)

Benché non sia più un legislatore attivo o potenziale, il terzo posto nella lista è stato Barak, che la rivista ha incluso. a causa di ciao attività politica continua.

la fortuna di Barak è stato pari a 120 milioni di NIS (33,2 milioni), Forbes ha affermato di aver visto il più grande aumento del suo valore netto attraverso la sua partecipazione nella società di marijuana per scopi medici InterCure, è aumentato valore del suo vero capitale. il patrimonio della sua proprietà e il denaro che ha accumulato offrendo lezioni e consultazioni a pagamento.

Questo articolo è apparso per primo https://www.timesofisrael.com/ex-jerusalem-mayor-poised-to-overtake-netanyahu-as-richest-mk/