Tanzania: arrestato leader dell'opposizione - JeuneAfrique.com

[Social_share_button]

La dirigeante de la branche féminine du principal parti d’opposition tanzanien, le Chadema, a été arrêtée pour propos “séditieux”, ont affirmé dimanche des membres de cette formation.

Halima Mdee, un membro del parlamento e un avvocato di 40, è stata arrestata sabato a Dar es Salaam, capitale economica della Tanzania, dopo aver incontrato gli elettori.

La signora Mdee, che critica apertamente Il presidente della Tanzania John Magufuli, era stato arrestato più volte in 2018, accusato di averlo insultato.

Secondo il suo partito, l'arresto della signora Mdee è l'ultimo esempio di repressione da parte del governo contro coloro che lo criticano. Una accusa respinta dal governo.

L'arresto di Mdee "fa parte di un piano di polizia contro sostenitori, membri e leader di partito", ha detto Chadema in una dichiarazione.

La polizia non ha reagito immediatamente.

Un altro leader del Chadema, Joseph Mbilinyi, è stato arrestato giovedì e rilasciato durante il giorno.

Il presidente di Chadema Freeman Mbowe e la sua collega di opposizione Esther Matiko sono in detenzione da novembre per non aver rispettato due citazioni in tribunale per proteste illegali.

Questo articolo è apparso per primo GIOVANE AFRICA