Arabia Saudita: Mohamed Ben Salman manterrà tutte le sue promesse di investimento? - YoungAfrica.com

[Social_share_button]

Come parte del suo recente tour in Asia, il principe ereditario saudita Mohamed Ben Salman ha promesso un investimento complessivo di 130 miliardi. Se la petromarcia è in piena riconversione economica, ha i mezzi e la volontà di mantenere i suoi impegni? Analisi.

"Considerami l'ambasciatore del Pakistan in Arabia Saudita", disse sorridendo Mohamed Ben Salman (MBS) durante la sua recente visita a Islamabad. I pakistani, come gli indiani e cinesi, non hanno esitato a stendere il tappeto rosso per il principe ereditario saudita, in viaggio in Asia la settimana del 18 febbraio accompagnato dai boss gigante petrolifero Aramco.

Solo pochi mesi dopo l'omicidio del giornalista Jamal Khashoggi, che ha contribuito a raffreddare le relazioni con i paesi occidentali, MBS si trasforma in Asia. Desideroso di migliorare la sua immagine, ha moltiplicato sorrisi, strette di mano ... e grandi assegni. 20 miliardi (17,6 miliardi di euro) a Islamabad nel corso 100 per l'India - dove l'Arabia Saudita aveva già investito miliardi di dollari in 44 2018 per costruire un mega-raffineria.


>>> LEGGI - Arabia Saudita: Mohamed Ben Salman alla ricerca di alleati e contratti in Asia


Questo Venerdì 22 ancora febbraio un altro contratto del valore di miliardi di 10 è stato firmato da Aramco in Cina per la costruzione di un altro raffineria a est. Recentemente, MBS anche promesso 100 miliardi a Londra, 10 miliardi a Mosca 10 miliardi al Cairo 3 miliardi di Giordania o 800 milioni alla Tunisia. E l'elenco non si ferma qui. Se l'Arabia Saudita rimane la più grande economia del Medio Oriente, i suoi impegni sono sostenibili?

Questo articolo è apparso per primo GIOVANE AFRICA