Camerun: un collettivo che include Alice Nkom richiede la liberazione di Maurice Kamto

[Social_share_button]

Questo gruppo riunisce attori della società civile e politici.

Per questa versione collettiva del Presidente Nazionale del Movimento per la rinascita del Camerun (MRC) Maurice Kamto e di altri prigionieri politici contribuiranno le tensioni facilità nelle regioni del Nord-Ovest e Sud-Ovest di lingua inglese. Il gruppo, che comprende Me Alice Nkom, Edith Kah Walla, Alice Sadio, il sacerdote gesuita Ludovic Lado, regista Jean-Pierre Bekolo, l'avvocato Felix Agbor Balla è stato trovato Venerdì scorso a Douala, Camerun sede del Partito Popolare ( cpp).

Attraverso la sua dichiarazione intitolataUnire e agire per salvare il Camerun"Detto collettivo ha disegnato l'immagine del paese guidato per trent'anni da Paul Biya. "Noi cittadini del Camerun, attori della società civile e attori politici, tutti osserviamo con amarezza che la situazione nel nostro paese ha raggiunto proporzioni di crisi inimmaginabili. Il nostro Paese affronta crisi sfaccettate a più livelliHa detto alla stampa.

Il gruppo, che invita il governo a rispettare le libertà politiche, il diritto all'informazione, la libertà di espressione, il diritto all'assemblea e il diritto a manifestare come garantito dalla Costituzione, ritiene che la liberazione di Kamto e dei prigionieri politici condurrà stabilendo un dialogo costruttivo. "Il rilascio di queste persone ridurre significativamente le tensioni nelle regioni inglesi (...), nello spazio politico e ci permettono di avere un dialogo costruttivo su come ridefinire la forma del nostro Stato, come ricostruire i nostri sistemi di giustizia, per elezioni credibili e per la democrazia nel suo complesso"Dice il collettivo.

Si è anche preoccupato per la condizione degli sfollati, chiede inoltre al governo di trovare soluzioni alle crisi causate da malgoverno, di facilitare il ritorno dei rifugiati 50 000 Camerun, Nigeria e altri.

Dal redattore

Questo articolo è apparso per primo https://actucameroun.com/2019/02/25/cameroun-un-collectif-dont-fait-partie-me-alice-nkom-exige-la-liberation-de-maurice-kamto/