Marocco: libertà di stampa in Marocco: lanciata una chiamata alla protesta di fronte all'ambasciata a Parigi

[Social_share_button]

Internazionale

Breve URL

Le organizzazioni marocchine chiedono una manifestazione giovedì 28 di febbraio davanti all'ambasciata del regno a Parigi. Denunciano il sabotaggio della conferenza dedicata alla libertà di stampa in questo paese, ha organizzato il 15 di febbraio nella capitale francese dall'Associazione per la difesa dei diritti umani in Marocco.

Per difendere la libertà di stampa in Marocco, organizzazioni marocchine attive in Europa hanno chiamato a protestare giovedì 28 di febbraio ambasciata del regno di Shereef a Parigi, secondo una dichiarazione della sezione francese del Partito socialista marocchino (PSU), ha pubblicato il 22 di febbraio sulla sua pagina Facebook. Questo bando è stato lanciato in seguito al sabotaggio di venerdì 15 di febbraio a Parigi, della conferenza organizzata dall'Associazione per la difesa dei diritti umani in Marocco (ASDHOM) e dedicata al libertà di stampa.

"Noi, organizzazioni democratiche marocchini in Europa, sono indignato per il sabotaggio della conferenza qu'organisait l'Associazione per la difesa dei diritti umani in Marocco (ASDHOM) a Parigi, Venerdì 15 febbraio sulla libertà di stampa in Marocco ", denuncia il testo del comunicato. "Per esprimere la nostra indignazione e denunciare questo atto che ci ricorda gli anni di piombo, chiediamo una manifestazione di protesta davanti all'ambasciata del Marocco a Parigi" prevista per il Giovedi 28 febbraio, ha aggiunto.

Secondo il comunicato, il sabotaggio della conferenza ASDHOM è stato sponsorizzato e non era un atto isolato. "Riteniamo che questo atto, premeditato e realizzato da una quindicina di nastri non guidati, abbia lo scopo di imbavagliare le voci che lavorano per uno stato democratico in Marocco".

La chiamata a raccolta davanti all'ambasciata del Marocco a Parigi è stato rivendicato dalle organizzazioni marocchine: ASDHOM, l'AMF, l'ATMF MAHR-Paris / IDF, TAMAYNUT, UTO Francia, APADM, PSU-France , Modo democratico (Europa), PADS. Assumeranno anche l'organizzazione dell'evento.

Il 15 di febbraio a Parigi, l'ASDHOM aveva organizzato una conferenza sulla libertà di stampa in Marocco. Questo incontro è stato interrotto da "circa quindici persone". Questi individui "identificato" hardware cestinato, persone attaccate attuale era blaisée distrutto il quadro elettrico e bombe puzzolenti gettati, dice un comunicato del PSU-France, pubblicato nel febbraio 16 su Facebook.

===> Altri articoli su MAROCCO qui <===

Questo articolo è apparso per primo https://fr.sputniknews.com/international/201902251040151740-maroc-liberte-presse-rassemblement-ambassade-paris/