Ad Atene, un hotel in costruzione deturpa il panorama dell'Acropoli

[Social_share_button]

La famosa Acropoli di Atene (Grecia). - Pixabay

Ad Atene (Grecia), la costruzione di un nuovo hotel ai piedi del Partenone esaspera i residenti, riferisce
Le Figaro questa domenica I proprietari non avrebbero ricevuto l'autorizzazione del Consiglio degli archeologi per iniziare i lavori di questo imponente edificio, in cima ai misuratori 33, e che sovrasta tutte le altre costruzioni.

Una torre di pavimenti 10 nel mezzo del paesaggio

L'impalcatura si estende su un campo di 2.700 m2, sfigurando il panorama sulla roccia sacra dell'Acropoli. Diverse petizioni sono state lanciate per denunciare il progetto di costruzione e stanno già raccogliendo attorno alle firme 22.000.

D'ora in poi, i residenti arrabbiati desiderano fare appello al Consiglio di Stato per denunciare i permessi di costruzione concessi in 2017. I proprietari di questo hotel di dieci piani, quattro in più rispetto agli edifici adiacenti, non avrebbero ricevuto il permesso del severo Consiglio degli archeologi (KAS).

Legislazione più permissiva da quando 2017

In risposta alle loro proteste, il Ministero dell'Ambiente greco ha convocato un comitato per limitare la costruzione in quest'area. In 2017, una legge che autorizza la costruzione di edifici di dieci piani è stata adottata per rispondere alla crescita esponenziale di turisti nel paese. La Grecia ha accolto 32 milioni di visitatori la scorsa estate, l'equivalente di tre volte la popolazione del paese.

Negli ultimi mesi, gli hotel da tre a cinque stelle si stanno moltiplicando nella capitale ellenica. "C'è quasi un nuovo hotel al giorno nel centro della città di Atene", allarmato analista Vassilis Daskalopoulos, che teme la nascita di una nuova bolla immobiliare.

Questo articolo è apparso per primo https://www.20minutes.fr/monde/2459531-20190225-athenes-riverains-guerre-contre-construction-hotel-dix-etages-pied-parthenon