Gabon: Ali Bongo a Libreville, udienze al palazzo presidenziale

[Social_share_button]

Il presidente gabonese Ali Bongo Ondimba, che da tre mesi si sta riprendendo da un infarto, lunedì ha ricevuto diversi leader politici nel palazzo presidenziale.

Le foto del Capo dello Stato che ricevono in udienza, nel "salone marocchino" della presidenza, i presidenti della Corte costituzionale e dell'Assemblea nazionale, il capo del governo e il suo capo dello staff, erano diffuse lunedì pomeriggio dalla presidenza.

"Sono rimasto piacevolmente sorpreso", ha detto il presidente dell'Assemblea Faustin Boukoubi dopo il pubblico al canale televisivo Gabon 24, sottolineando che vedere il presidente gli ha reso "un cuore ardente".

Ali Bongo ha "mantenuto la memoria" e la sua "lucidità", è "molto vigile", ha detto Boukoubi.

La presidenza ha detto in una dichiarazione che Bongo aveva anche ricevuto diversi ministri e ha annunciato che il "primo Consiglio dei ministri del nuovo governo" del primo ministro Julien Nkoghe Békalé, nominato nel gennaio, si terrà Martedì.

Bekalé consegnerà lo stesso giorno il suo discorso politico generale al Parlamento.

I video di un corteo presidenziale per le strade della capitale del Gabon sono stati anche trasmessi dai parenti della presidenza sui social network lunedì.

Ali Bongo è visto salutare gli spettatori dalla finestra abbassata della sua auto. Il traffico è stato bruscamente rallentato a Libreville lunedì mattina.

Il presidente è tornato nella notte di domenica a lunedì del Marocco, ma "potrebbe (Y) tornare" più tardi, ha indicato il suo entourage all'AFP.

Questo è il suo secondo ritorno dopo l'ictus dell'ottobre 24 mentre era in Arabia Saudita: a metà gennaio, il presidente aveva compiuto meno di 24 ore a Libreville per assistere al giuramento del nuovo governo.

Pochissime informazioni sono disponibili sul presidente del Gabon e sul suo stato di salute. Prima di lunedì, non aveva fatto apparizioni pubbliche dopo il suo ictus.

A metà febbraio, un ministro ha prestato giuramento davanti al presidente Bongo presso l'ambasciata del Gabon in Marocco, alla presenza della Corte costituzionale che ha fatto il viaggio.

Alcune foto e video ufficiali hanno cercato di riempire il vuoto e dimostrare che il capo dello stato, al potere da quando 2009 ha preso il posto del padre morto, stava bene.

A gennaio, a Libreville si è verificato un tentativo di colpo di stato che ha denunciato l'assenza del presidente e ha affermato di voler stabilire una transizione democratica.

Questo articolo è apparso per primo https://actucameroun.com/2019/02/25/gabon-ali-bongo-a-libreville-audiences-au-palais-presidentiel/