Scoperta: Jean Marc Ngoss del Camerun presenta un modello democratico peculiare dell'Africa

[Social_share_button]

Presidente nazionale, Partito dello spirito di aprile 48 (PEA48), Jean Marc Ngoss ha lanciato il modello democratico Quarantiste. Lewouri.info ti offre qui l'essenziale di questa scoperta del politico camerunense:

L'Africa ha ora il suo modello di democrazia!

Cari Quarantisti, cari compatrioti,

Nel momento in cui il nostro paese, cosa dico? Il nostro continente va male nella pratica della cosiddetta democrazia occidentale, abbiamo inventato via Quarantismo (la prima corrente politica africana),

il (qui) modello democratico quarantista africano, soprannominato la Corte popolare (TDP) ispirata alla civiltà Bamoun.

È in effetti una Corte popolare, come indica il nome, dove siederanno sotto il coordinamento del Consiglio costituzionale, i seguenti membri designati:

1- I leader tradizionali membri del Consiglio Nazionale delle Tradizioni (CNDT) che saranno iuna camera bassa del parlamento,

2-10 deputati dal parlamento e rappresentanti ciascuno, una regione del Camerun.

Tuttavia, specifichiamo che il deputato autorizzato a rappresentare la sua regione come membro della Corte popolare (TDP) deve essere quello con il punteggio più alto nelle elezioni legislative nella sua regione.

3- I capi delle Forze di difesa e sicurezza (FDS) sono:

3 generali della Air Force, generali 3 dell'esercito, generali generali Navy 3 dell'esercito 3 Vigili del fuoco, 4 divisionali commissari della polizia nazionale, i rappresentanti 3 servizi di informazione ( servizi speciali).

4- 10 rappresentanti deluna società civile,

Gli ambasciatori 5-10 sono i più vecchi 2 in funzione in ogni continente al momento del giudizio del rappresentante eletto (Presidente della Repubblica, deputato, sindaco o altro).

Infatti, 3 anni dopo la sua elezione, il presidente della repubblica (a qualsiasi altro eletto) è invitato a rispondere del suo governo davanti al tribunale del popolo (TDP) che lo interroga sulla sua gestione del paese e se è riconosciuto colpevole da questo tribunale, la sentenza può iniziare dal pagamento di una grossa multa fino al licenziamento definitivo dopo il quale, il vicepresidente del paese assicura l'interim in attesa dell'organizzazione di una nuova elezione presidenziale (o altro) nei giorni 90.

Il Presidente licenziato non sarà eleggibile per alcun incarico elettivo durante i successivi termini 3 dopo il suo licenziamento.

Se deposto eletto ha un indizio valido di cospirazione o meno obiettivo che ha portato il suo licenziamento, ha un diritto di veto che gli permette di cogliere il Consiglio costituzionale per l'organizzazione di un referendum in cui il popolo a decidere direttamente sulla sua licenziamento o meno.

Con questa forma di democrazia quarantena (africana), i mandati non sono più limitati, così a lungo che l'uomo eletto gestisce bene per il bene delle masse che lo hanno eletto, è ammissibile il più possibile.

Con questo modello democratico quarantista, non avremo più tra noi politici eletti al servizio di potenti lobbies tappezzati nell'ombra, a danno del popolo. Non avremo più leader che vendono la nostra ricchezza, gestiscono malamente il paese con impunità. Non avremo più nepotismo, corruzione, abuso di ogni genere nella gestione degli affari pubblici, non avremo più leader che vengono a sperperare o degradare tutto ciò che è stato messo in atto dai loro predecessori, avremo SDS al servizio delle persone, non avremo più colpi di stato nei nostri paesi in breve, il funzionario eletto non avrà il tempo di condurre il paese alla bancarotta o al marasma impunemente dato che, tutto gli anni 3 durante il suo mandato di 7 anni, è costretto a passare il tempo prima che 2 tribunale del popolo (TDP), e quando la sua gestione è impeccabile, egli continuerà il suo mandato in pace, in attesa 3 dopo anni di farsi rappresentare dinanzi al giudice delle persone.

Va notato che con questa nuova modalità di governo, la politica diventa più che mai un'opera di sacerdozio ed etica al servizio delle persone che mantiene in ogni momento la possibilità di fermare un governante machiavellico.

Caro (s) Africana (es) con il concetto di popolare Corte (TDP), Africa dal nostro adesione al timone in Camerun d'ora in poi il suo modello di democrazia Quarantiste in considerazione i nostri componenti sociologiche.

Il regime 3èm in Camerun è in corso

Insieme, edifici

Prima il Camerun

Il presidente di Mpodol Jean Marc Ngoss, prossimo capo di stato del Camerun

Goditi un database di oltre 2 2 000 visitatori e:

Aumenta la tua visibilità a livello nazionale e internazionale

Pubblica le tue campagne su Internet, la più grande rete di comunicazione

Migliora la tua attività

Pubblica i tuoi annunci da 5 000 FCFA

Contatto: 000 237 698 11 70 14 / 672 47 11 29

mail: [Email protected]

articolo Scoperta: Jean Marc Ngoss del Camerun presenta un modello democratico peculiare dell'Africa è apparso prima su Lewouri.info - Un'occhiata alternativa al Camerun.

Questo articolo è apparso per primo https://lewouri.info/decouverte-le-camerounais-jean-marc-ngoss-presente-un-modele-democratique-propre-a-lafrique/