Camerun: Edgar Alain Mebe Ngo'o "agli arresti domiciliari" nella sua casa di Yaounde

[Social_share_button]

La sua casa nel quartiere di Odza a Yaoundé è sotto la sorveglianza della polizia del gruppo di operazioni speciali (GSO).

Jeune Afrique ci dice di più sulla situazione e lo stato d'animo dell'ex ministro camerunense Edgar Alain Mebe Ngo'o, che è stato oggetto di numerose richieste da parte della Corte penale speciale (TCS) in questi giorni. Nella sua edicola in Camerun da febbraio 25 2019, il giornale di Bashir Ben Yahmed presenta un uomo che non può muoversi come in passato.

"Assegnato a vivere nella sua casa, situata nel distretto di Odza, a Yaounde, Mebe Ngo'o è sotto la sorveglianza degli agenti di polizia dello Special Operation Group, che cercano in ogni visitatore. Gli è stato negato il diritto di visitare il suo villaggio, Nkolfong (Sud), a metà febbraio. L'ex ministro ha recentemente scritto una lettera a Paul Biya per lamentarsi delle "persecuzioni" che sta affrontando. È rimasto senza risposta " legge l'articolo pubblicato nel sottotitolo "Riservato" dell'intestazione "Proiettori".

In questo articolo intitolato "Mebe Ngo'o circondato da tutti i lati", Jeune Afrique ricorda inoltre che Mebe Ngo'o e sua moglie Bernadette sono stati ascoltati su 14 February 2019 "In almeno sette casi". Il nostro collega indica che i resoconti dell'ex ministro della Difesa sono stati bloccati, che lo è "Soprattutto sospettato di appropriazione indebita e fatturazione eccessiva nel caso MagForce, dal nome della società di sicurezza francese guidata da Robert Franchetti".

JA capisce che Mebe Ngo'o è stato anche ascoltato negli affari degli aerei presidenziali, la ristrutturazione della casa dei combattenti di Douala, la diga Logone, la costruzione della sicurezza nazionale, gli acquisti di armi Tecnologie Poly cinesi e caso del Centro di coordinamento interregionale. Sono stati ascoltati anche ex familiari o collaboratori di Edgar Alain Mebe Ngo'o.

Questo articolo è apparso per primo https://actucameroun.com/2019/02/25/cameroun-edgar-alain-mebe-ngoo-assigne-a-residence-chez-lui-a-yaounde/