T-Mobile ha appena ritardato il lancio del suo servizio 5G - BGR

[Social_share_button]

La copertura del MWC 2019 è focalizzata principalmente su due interessanti progressi tecnologici: i telefoni pieghevoli e un servizio 5G. Mentre solo alcuni dei principali attori nel mondo degli smartphone sono disposti a vendere i dispositivi con schermi pieghevoli, praticamente tutte le reti degli Stati Uniti (e molti altri all'estero) si preparano a distribuire 5G più presto possibile, l non l'hanno ancora fatto. iniziato. Ma questa settimana, T-Mobile ha confermato che il suo ingresso nel 5G è stato ritardato.

In un'intervista con il MWC di Barcellona, ​​il CTO di T-Mobile, Neville Ray detto a CNET che il servizio 5G di rete non arriverà nelle prime città 30 prima della seconda metà dell'anno. Quasi esattamente un anno fa, Ray ha dichiarato che l'implementazione della rete 5G inizierebbe nella prima metà di 2019. Questo calendario era apparentemente troppo aggressivo.

Secondo Ray, quando ha detto che il 5G T-Mobile sarebbe stato lanciato nei primi sei mesi dell'anno, sperava che i telefoni ei produttori di chip sono disposti a utilizzare i dispositivi che supportano lo spettro banda bassa, ciò che T-Mobile utilizzerà per alimentare la sua rete 5G. Invece, Samsung ha introdotto suo Galaxy S10 5G, che utilizza bande ad alta frequenza. Verizon, AT & T e Sprint utilizzano tutti questi gruppi, ma T-Mobile sta cercando di recuperare il ritardo - da qui il ritardo.

Ray dice che sebbene T-Mobile stia vendendo il Samsung Galaxy S10 5G, non ha ancora deciso se farlo o meno. commercializzare la sua caratteristica principale, perché l'implementazione dell'onda millimetrata T-Mobile è appena iniziata. D'altra parte, non è preoccupato né di AT & T né di Verizon prima della gara 5G perché, come spiega lui stesso CNET : "Non puoi chiedere a un consumatore americano un grande premio e funziona su tre fronti. "

Come previsto, AT & T ha risposto implicitamente che troppe poche persone avevano accesso a 5G perché contasse:

Ora offriamo l'unica rete mobile e dispositivo 5G dal vivo e continuiamo a espandere la copertura e le opzioni del dispositivo. Sono sorpreso che continuino a ignorare la nostra intenzione annunciata di offrire una rete 5G mobile a bassa larghezza di banda quest'anno con copertura nazionale all'inizio di 2020.

Ray dice che quando arriverà un telefono che supporta lo spettro 600 MHz, la rete 5G di T-Mobile arriverà online. Ma non ha specificato quando questo potrebbe accadere o quale telefono sarebbe compatibile con lo spettro.

AGGIORNARE : T-Mobile è entrato in contatto specificando che lancerà 5G su altre bande dello spettro durante la prima metà dell'anno, ma non sul suo più ampio spettro di 600 MHz. Ray arrivò al punto di negare il rapporto originale CNET su Twitter, ma non sappiamo ancora quante persone saranno in grado di accedere a 5G nei primi sei mesi di 2019.

Fonte immagine: Kevin Wolf / AP / Shutterstock

Questo articolo è apparso per primo (in inglese) su BGR