Pallacanestro, Campionato Nazionale: LA TRANQUILLA COME POLIZIA

[Social_share_button]

Non c'era molta suspense tra la AS Police e la US FAS in quello che sembrava il match sconvolgente del 6th day del campionato. La "colpa", la polizia che ha letteralmente fatto esplodere i loro avversari (73-55), dopo una partita dominata dal primo all'ultimo minuto. Come evidenziato dal punteggio (18 punti di differenza), la USFAS non è mai esistita in questo gioco. Era dominata da una tranquilla formazione della polizia e non aveva bisogno di forzare il suo talento per ottenere i punti vittoria.

Dall'inizio del gioco, la polizia ha imposto il proprio ritmo e ha segnato il proprio territorio. Dopo aver vinto il primo quarto di tempo 24-11 (13 punti di differenza), lo hanno rimesso al secondo atto, loop sulla partitura di 40-26. Dopo la pausa, l'allenatore Mohamed Salia Maiga, cambia il suo dispositivo tattico, optando per la partita contro. Senza successo, dal momento che i protégés del tecnico Boubacar Kanouté continueranno a schierarsi e consolidare il loro vantaggio sul tabellone (57-38 alla fine del terzo quarto).

Nell'ultimo quarto d'ora, l'AS Police, sotto la guida della nazionale Aïssata B. Maïga, mantiene il possesso della palla ed è in ruota libera che chiude la partita contro una squadra di USFAS completamente sopraffatto dal volgere degli eventi. Punteggio finale: 73-55 per la polizia AS che ha rovinato la festa per il tecnico Mohamed Salia Maïga, che era il battesimo del fuoco alla testa dell'allenamento militare. Grazie al loro successo, i difensori dell'allenatore Boubacar Kanouté hanno continuato la loro striscia vincente e hanno consolidato il loro secondo posto in classifica. Come la polizia AS, il Djoliba non è andato con la parte posteriore del cucchiaio con AS Commune III, schiacciato 107-46. Questa è la più grande differenza di punti dall'inizio del campionato. Da parte sua, il Malian Stadium ha avuto luogo a Sikasso, di fronte al Tata, sconfitto 82-43.

La sorpresa di questa giornata di 6è è quella di mettere il patrimonio di AS Commune VI che ha dominato, il terzo della classifica, il club Attar (49-39). Nel sorteggio maschile, USFAS ha schiacciato Djoliba (82-52), mentre la polizia AS ha battuto Kayes Sigui (61-47). Per quanto riguarda Real e Malian Stadium, hanno battuto rispettivamente Kidal's Attar Club (65-58) e il Bamako Basketball Reference Center (71-57).

Seibou S. KAMISSOKO

L'Essor

Questo articolo è apparso per primo http://bamada.net/basket-ball-championnat-national-las-police-tranquille