Ubisoft: le prime indiscrezioni su Watch Dogs 3 e Assassin's Creed Legion

[Social_share_button]

Le tradizionali fughe di Ubisoft iniziano?

La terza versione della licenza Watch Dogs potrebbe uscire entro la fine dell'anno, mentre il nuovo Assassin's Creed è in programma per 2020.

Dopo gli Stati Uniti con le città di Chicago e San Francisco, Ubisoft avrebbe deciso di cambiare continente a Watch Dogs 3 optando per il Regno Unito e più precisamente Londra. Si noti che il distretto di Brixton è stato menzionato alla fine della seconda parte della licenza dedicata all'hacking e ha quindi suggerito che WD3 potesse svolgersi a sud della città di Londra. I nuovi Watch Dog dovrebbero consentire ai giocatori di scegliere il genere del personaggio principale come l'ultimo Far Cry, la storia sarà la stessa per entrambi. Infine, quest'ultimo dovrebbe concentrarsi maggiormente sull'attrezzatura tecnologica, abbandonando la presenza di armi letali e non letali per scommettere sull'infiltrazione e la pirateria.

La fine 2019 dell'editore francese Ubisoft sarebbe stata dedicata al famoso Watch Dogs 3 su PS4, Xbox One e PC. Se le voci diventeranno sempre più grandi nelle prossime settimane, Jason Schreier di Kotaku è fiducioso che WD3 funzionerà bene a Londra.

Legion, il nome in codice del nuovo Assassin's Creed di Ubisoft

Per quanto riguarda Assassin's Creed, dovremmo tornare in Italia con un focus sulla fine del regno dell'imperatore romano Marco Aurelio (l'anno 180) e l'anno dei Cinque Imperatori (l'anno 193) in cui l'imperatore nega a Commodo di sperimentare molte battute d'arresto prima di morire ucciso. Progettato per 2020 end, Legion (nome in codice) sarà cross-gen (PS4, PS4, Xbox One, Xbox Scarlet, PC). Sviluppato principalmente da Ubisoft Sofia (con l'aiuto delle altre sussidiarie della compagnia), questo episodio proporrà di controllare Cassius o Lucia, i discendenti degli eroi di AC Origins e AC Odyssey. Finirà ufficialmente la trilogia "Antico". La mappa sarà imponente con molte città d'Italia, ma offrirà anche parte della Gallia e dell'Impero Germanico (come la Libia con AC Origins).

Il sistema Worship and Mercenaries dovrebbe essere ancora lì, sapendo che alcuni di questi personaggi avranno dei ricordi da condividere con Cassius o Lucia. Per la storia principale, Ubisoft vuole rendere felici i vecchi fan (pur mantenendo i punti di forza delle ultime sezioni per i nuovi arrivati) concentrandosi ancora una volta sulla prima civiltà, assassinii e affari politici. Saranno presenti anche flashback secondari sulla storia di Roma. Ovviamente, questa informazione è sempre da prendere con le pinzette, in particolare quella famosa Sembra Jason Schreier non ci credo...

Questo articolo è apparso per primo https://www.begeek.fr/ubisoft-les-premieres-rumeurs-sur-watch-dogs-3-et-assassins-creed-legion-308268