Camerun - Università di Dschang: approfondimenti sul controverso test di scienza politica

[Social_share_button]

Pr Joseph Keutcheu (c) Diritti riservati

Sul forum ufficiale di WhatsApp dell'istituto, Prof. L'esaminatore Joseph Keutcheu ha spiegato a lungo il contenuto e lo scopo di questa domanda agli studenti del Master 1.

"L'elettore camerunense è un pazzo? ". È il titolo del soggetto offerti agli studenti 1 Master in Scienze Politiche presso l'Università di Dschang, convocato a ripetere la prima metà dell'anno 2018-2019 nel materiale "Analisi del comportamento politico."

Alla fine dell'evento 21 di 2019 di febbraio, uno studente ha catturato e trasmesso come immagine sui social network. Molto rapidamente, la foto è diventata virale su Facebook e su whatsApp, ognuno dei quali è uscito dal suo commento. Alcuni sono stati rapidi nell'etichettare l'insegnante dietro l'esame come avversario. Altri si sono spinti oltre chiamandolo "irresponsabile".

Il 24 2019 di febbraio, sul forum ufficiale ufficiale di WhatsApp dell'Università di Dschang, la questione è stata oggetto di ampio dibattito. L'autore del test, il prof. Joseph Keutcheu, si prese cura di diffondere tutte le basi accademiche della domanda poste ai suoi studenti. "L'esame arriva qualche giorno dopo la discussione con gli studenti sul meraviglioso testo di O. Key che analizza" il folle elettore ".

Bloccato nella mia bolla accademica, non immaginando nemmeno che alcune menti politiche avrebbero preso in mano questa domanda intramurale, intendevo semplicemente fare un controllo della conoscenza. Posso dirti che queste malevole interpretazioni fanno parte di questo campus ", ha spiegato fin dall'inizio.

Quindi l'aggettivo "imbecille" sembra aver sorpreso. A questo proposito, il prof. Joseph Keutcheu indica che "nelle scienze politiche, il paradigma di" l'imbecille votante "è operativo. È un peccato che queste interpretazioni errate inizino dall'interno dell'università, dove il danno diventa gradualmente lo sport preferito di alcuni ". Perché, in fondo, dice che "ha proposto pastiche soggetto O. Key, politico americano che nel suo libro," L'elettorato responsabile "ha parlato di" elettori idioti "per riferirsi agli elettori che votano con il cuore in secondo le loro affiliazioni. "

Fondamentalmente, il tema richiesto agli studenti con una buona conoscenza del concetto di "l'imbecille votante", una particolare postura. "Il soggetto è quindi dialettico. Il candidato ha dovuto mostrare in una prima parte che l'etnia è una variabile pesante dei comportamenti elettorali in Camerun. In una seconda parte, doveva indicare che non è tuttavia l'unica variabile. Doveva analizzare il voto utile, vale a dire il voto dell'elettorato calcolatore o consumatore che cerca di massimizzare i suoi guadagni e minimizzare il costo del suo voto. Questo elettore opta per il candidato che, secondo la sua offerta politica, sembra presentare il miglior rischio. L'argomento era quindi rivolto a far discutere gli studenti sul fatto che votare in Camerun sia guidato solo da affiliazioni etniche ", ha spiegato il prof. Joseph Keutcheu. Specifichiamo che queste spiegazioni, le ha ripetute in una lettera di conto indirizzata al Rettore dell'Università di Dschang, 25 di febbraio 2019. La risposta del test ha accompagnato questa missiva.

Da parte sua, il prof. JJ Rousseau Tandia, specialista in linguistica e analisi del linguaggio, sfrutta appieno il suo collega. "Sono anche incline a pensare che il termine sul quale tutti inciampano su questo argomento sia" folle ". È il qualificatore "pazzo" che viene selezionato e messo in discussione al traguardo. Il significato del soggetto è in realtà orientato, e questo secondo le posizioni nel campo. Il prof. Keutcheu, come parte dei suoi insegnamenti, ha avuto abbastanza tempo per addomesticare questo vagabondaggio semantico. Allora, dov'è il problema? Ha eseguito il test conoscendo le aspettative in termini di risposte, in particolare per quanto riguarda i contenuti forniti. Il tema in discussione mette in discussione l'orientamento etico della scelta elettorale da parte del cittadino camerunense. L'insegnante universitario non ha il diritto di affrontare questo tipo di preoccupazione in un calvario? Cosa c'è di più di Master 1? "Chiede questa analisi specialistica del discorso politico.

La polemica di 2014 all'UDS

Ricordiamo che nel mese di luglio 2014, esami grazie del secondo semestre, un soggetto determinato presso l'Università di Dschang suscitato grandi controversie, da riempire le colonne di media internazionali, come 24 Francia (vedi link https://observers.france24.com/fr/20140704-sujet-examen-cameroun-lions-indomptables-boko-haram-football).

Questo era il tema "Retorica e stilizzazione francese" per gli studenti di licenza 2 del dipartimento di lingue straniere applicate. Il Prof. Rousseau Tandia, l'esaminatore, aveva copiato uno di questi sms-pastiche, senza specifiche autore camerunesi poi inviato al momento della coppa del mondo di calcio "Brasile 2014", che ha avuto luogo lungo esazioni la setta di Boko Haram ha avuto luogo nella regione del Far North.

La dichiarazione era: "Se anche tu vuoi che l'aereo Indomitable Lions atterri nell'estremo nord per Boko Haram per occupartene, invia CORRECTION a 8219." Due domande hanno accompagnato questa affermazione: "1- Dalla dichiarazione di cui sopra, definire e illustrare le seguenti espressioni: uso-menzione-connotazione autonimica; 2- Si può parlare, osservando l'affermazione precedente, dell'esistenza di un contesto stilistico?

L'affare aveva fatto un gran rumore. Il rettore dell'UDS in quel momento, il prof. Anaclet FOMETHE, aveva annullato il test e convocato il Prof. JJ Rousseau Tandia per spiegare. "Quando ha spiegato la sfida educativa del suo approccio, che fornisce anche il corretto il suo calvario, aveva dissipato, in sostanza, dubbi sulla sua sincerità," dice il Dott Alexander Djimeli, a capo del servizio informazioni e conferenze in seno a questa università.

"Quindi, abbiamo a che fare con questo tipo di situazione di volta in volta. La cosa più importante per l'esaminatore non è di far fiorire le interpretazioni malevole ", insiste il dottor Alexandre Djimeli, specialista in comunicazione politica e attuale capo della segreteria speciale del Rettore. Alla fine, ciò che è importante ricordare è che è difficile estrarre una dichiarazione dal suo contesto. Gli studenti del Master 1 in Scienze Politiche dell'Università di Dschang hanno discusso di un concetto di cui sono pienamente consapevoli. Quindi è stato un esame accademico come un altro.

Un'analisi di Hindrich ASSONGO, Giornalista presso Dschang

Questo articolo è apparso per primo https://actucameroun.com/2019/02/26/cameroun-universite-de-dschang-eclairages-sur-lepreuve-de-science-politique-qui-suscite-la-polemique/