Scandalo di sicurezza Huawei: tutto ciò che devi sapere

[Social_share_button]

Un logo luminoso di Huawei Technologies Co. è esposto al di sopra dello stand durante la giornata di apertura del MWC Barcelona a Barcellona, ​​in Spagna, il lunedì 25 di febbraio 2019. Alla più grande conferenza nel settore wireless, più di 100 000 persone scopriranno le ultime innovazioni in smartphone, dispositivi di intelligenza artificiale e droni standalone presentati da più di 2 400 aziende Fotografo: Stefan Wermuth / Bloomberg & copy; 2019 Bloomberg Finance LP [19659002] Lo spionaggio informatico esiste da anni. In 2012, un famoso esempio ha rivelato che la Cina ha avuto Hacked la società di difesa britannica BAE Systems per rubare dati su un F-35 Joint Strike Fighter (JSF) del valore di 264 miliardo E non era la prima volta & nbsp; il paese fu accusato di aver rubato aerei da combattimento militari.

L'ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

Ma l'attenzione si è concentrata di recente sulle società cinesi. coloro che producono dispositivi di rete acture mentre i servizi 5G iniziano a distribuire.

fondato a Shenzhen, Guangdong, in 1987 di Ren Zhengfei, ex ufficiale dell'Esercito popolare di liberazione, la società è: appartenente a 80 000 dei suoi dipendenti 180 000. & nbsp; Come i suoi concorrenti Nokia ed Ericsson, Huawei produce da anni apparecchiature di rete mobile.

Nel corso dell'ultimo decennio, il produttore di smartphone è entrato nel mercato dei consumatori e ora detiene 16% del mercato. & nbsp; Al Mobile World Congress (MWC) di questa settimana, è diventato l'ultimo ad annunciare uno smartphone pieghevole con il lancio del Mate X.

La storia finora

I governi di tutto il mondo sono sempre più preoccupati per Huawei. Tanto che molti hanno impedito alle compagnie telefoniche di utilizzare i dispositivi Huawei nelle reti mobili 5G di prossima generazione.

Finora, gli Stati Uniti, l'Australia e la Nuova Zelanda hanno vietato a Huawei di fornire apparecchiature per le loro reti 5G, mentre le relazioni tra Canada e Stati Uniti sono state riviste. Anche gli operatori delle reti di telecomunicazioni europee sono preoccupati, alcuni dei quali stanno considerando la rimozione dell'hardware di Huawei. & Nbsp; BT, per esempio, ha rimosso dall'hardware di Huawei & nbsp; elementi chiave della sua rete 4G.

Per un po 'di tempo, il Regno Unito ha espresso preoccupazione, il National Center for Cybersecurity (CNSC) ha chiesto a Huawei di risolvere problemi che potrebbero rappresentare un nuovo rischio per la rete. & nbsp; & nbsp;

L'ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

Gli Stati Uniti sono particolarmente preoccupati per il background militare di Ren. E il principale cyber manager dello stato, Robert Strayer, pensa certamente che ci sia un problema.

"Un paese che utilizza i dati allo stesso modo della Cina: monitorare i suoi cittadini, stabilire punteggi di credito e imprigionare più di 1 milioni di persone per il loro background etnico e religioso - dovrebbe lasciarci pensare a come questo paese potrebbe utilizzare i dati in futuro ", ha detto Strayer, & nbsp; secondo il Washington Post . "Sarebbe ingenuo pensare che questo paese, [avrebbe] un comportamento sulle sue imprese che tratterebbe i nostri cittadini meglio dei suoi stessi cittadini. "

Nel frattempo, sua figlia del fondatore di Huawei, Meng Wanzhou & nbsp; è stato arrestato dalle autorità canadesi l'anno scorso, dopo che il governo degli Stati Uniti ha affermato di aver aiutato Huawei a eludere le sue sanzioni contro l'Iran. Lei e il governo negano qualsiasi azione illecita.

I telefoni Huawei sono sicuri?

L'anno scorso, i telefoni Huawei sono stati banditi da reti come Verizon e AT & T dopo essere stato chiamato una minaccia per la sicurezza. & Nbsp; Sito web tecnico Tech.Co ] & nbsp; ha intervistato Timothy Heath, un analista di ricerca sulla difesa internazionale presso la RAND Corporation, che crede che sia del tutto plausibile che i telefoni dell'azienda potrebbero essere usati per spiare:

"La minaccia è legittima, dati gli oscuri legami tra Huawei e i cinesi. le autorità. Lo stato cinese ha il potere di richiedere alle aziende tecnologiche come Huawei di fornire informazioni utili o di dare accesso alle comunicazioni e alle tecnologie di Huawei possedute e vendute.

L'ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

"Le autorità cinesi possono utilizzare queste informazioni e l'accesso per facilitare lo spionaggio o gli attacchi informatici sulle tecnologie di comunicazione di Huawei. I dispositivi consumer cinesi, come i telefoni basati su Huawei, saranno più facili da penetrare e sfruttare per le autorità cinesi. "

Ha aggiunto: "Le aziende tecnologiche svolgono un ruolo vitale nello sviluppo di tecnologie a duplice uso che il PLA deve combattere una guerra ad alta tecnologia contro gli eserciti di livello mondiale come gli Stati Uniti. "

Che mi dici delle apparecchiature di rete Huawei?

Come fornitore di hardware, è tecnicamente possibile per Huawei condurre operazioni di spionaggio tramite la rete, o persino interrompere comunicazioni con conseguenze disastrose. Poiché sempre più dispositivi sono collegati a Internet, compresi i veicoli autonomi e le reti elettriche, questa minaccia diventa ancora più reale.

intanto La 2017 National National Intelligence Law di 2017 afferma che le organizzazioni dovrebbero "supportare, cooperare e collaborare nel lavoro di intelligence nazionale".

L'ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

Il rischio aumenta con 5G, perché il modo in cui le reti sono progettate e gestite rende più difficile il controllo della sicurezza, secondo il capo dell'intelligence britannica MI6, Alex Younger.

Tuttavia, molti fornitori del Regno Unito, tra cui EE, Vodafone e Three, stanno lavorando con Huawei per sviluppare le loro reti 5G. Stanno attualmente aspettando che il governo britannico decida se potranno continuare, con una decisione & nbsp; venendo nella primavera di quest'anno.

Cosa dice Huawei?

Questo è il World Mobile Congress questa settimana. Quindi, dove è il posto migliore Huawei per rispondere ai recenti commenti degli Stati Uniti? Durante il suo discorso di apertura il presidente di Huawei, Guo Ping & nbsp; negato che l'impresa spii per conto del governo del suo paese. Non ha "prove, niente", ha detto, aggiungendo che il venditore non ha mai costruito backdoor nel suo equipaggiamento e non ha permesso a terzi di interferire con il suo kit. Guo ha detto, secondo Business Insider "Gli operatori sono responsabili per le operazioni sicure delle proprie reti. Gli operatori possono prevenire attacchi esterni. "

Ha anche criticato il governo degli Stati Uniti per la sua nuova legge che gli consente di richiedere dati archiviati su Amazon, Microsoft o altri fornitori di servizi cloud.

Cosa dovresti fare? [19659039] ARTICOLO CONTINUATO DOPO LA PUBBLICITÀ

Innanzitutto, non farti prendere dal panico. Ian Thornton Trump, & nbsp; Il capo della sicurezza informatica di AMTrust International, ha dichiarato: "Se gli stati-nazione vogliono hackerare, lo faranno. Ha ben poco a che fare con la sicurezza. Ha tutto a che fare con il protezionismo del mercato e le vendite contrarie alle aziende che non si piegano alla volontà degli Stati Uniti. "

Pensa quindi che la sicurezza sia uno spettacolo parallelo "usato come leva e FUD per promuovere prodotti e servizi di qualcun altro". & Nbsp; Ha detto: "Non c'è stata menzione pubblica di un problema di sicurezza con Huawei e si può scommettere su un'accusa che se ci fosse una porta sul retro, i media ne soffrirebbero.

"L'accusa di Huawei riguarda il furto di proprietà intellettuale - presumibilmente e forse nemmeno una società statunitense e una società canadese che è fallita in 2009 - e vende all'Iran attraverso le multinazionali . La questione di come un'azienda cinese è soggetta alla legge degli Stati Uniti è ovviamente la questione più importante.

Huawei produce certamente telefoni innovativi e da anni lavora su apparecchiature di rete. Naturalmente, lo staff dei servizi segreti saprà molto di più su ciò che accade dietro le quinte, quindi è importante essere cauti. Ma allo stesso tempo, è in gran parte un atteggiamento politico: pensiamo davvero che Huawei abbia realizzato un telefono pieghevole che gli ha permesso di rispondere a tutte le nostre chiamate e prendere il controllo della rete? Probabilmente no.

">

Un logo luminoso di Huawei Technologies Co. è esposto al suo stand durante la giornata di apertura del MWC Barcelona a Barcellona, ​​in Spagna, il lunedì 25 di febbraio 2019. In occasione della più grande conferenza del settore wireless, le persone 100 000 scopriranno le ultime innovazioni in smartphone, dispositivi di intelligenza artificiale e droni stand-alone presentati da più di 2 400 aziende Fotografo: Stefan Wermuth / Bloomberg © 2019 Bloomberg Finance LP

Continua lo spionaggio informatico In un famoso esempio di 2012, è emerso che la Cina aveva hackerato la società di difesa britannica BAE Systems per rubare dati su un F-35 Joint Strike Fighter (JSF) del valore di 264 miliardi. prima volta il paese fu accusato di aver rubato aerei da combattimento militari.

L'ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

Ma l'attenzione si è recentemente spostata sulle aziende cinesi, in particolare quelle che producono apparecchiature di rete mentre i servizi 5G iniziano a crescere.

fondato a Shenzhen, Guangdong, in 1987 di Ren Zhengfei, ex ufficiale dell'Esercito popolare di liberazione, la società è: appartenente a 80 000 dei suoi dipendenti 180 000. Come i suoi concorrenti Nokia ed Ericsson, Huawei produce da anni apparecchiature di rete mobile.

Nel corso dell'ultimo decennio, il produttore di smartphone è entrato nel mercato dei consumatori e ora detiene 16% del mercato. Al Mobile World Congress (MWC) di questa settimana, è diventato l'ultimo ad annunciare uno smartphone pieghevole con il lancio di Mate X.

La storia finora

I governi di tutto il mondo sono preoccupati per Huawei. Tanto che molti hanno impedito alle compagnie telefoniche di utilizzare i dispositivi Huawei nelle reti mobili 5G di prossima generazione.

Ad oggi, Stati Uniti, Australia e Nuova Zelanda hanno vietato a Huawei di fornire apparecchiature per le loro reti 5G, mentre le relazioni Canada-Canada sono attualmente in fase di revisione. Anche gli operatori delle reti di telecomunicazioni europee sono preoccupati, alcuni dei quali stanno considerando la rimozione delle apparecchiature di Huawei. BT, ad esempio, rimosso l'hardware chiave dalla sua rete 4G dai dispositivi Huawei

Allo stesso tempo, il Regno Unito ha espresso la preoccupazione che il National Cyber ​​Security Center (NCSC) chieda a Huawei di porre rimedio alla situazione. problemi che potrebbero rappresentare un nuovo rischio per la rete.

L'ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

Gli Stati Uniti sono particolarmente preoccupati per il background militare di Ren. E il principale cyber manager dello stato, Robert Strayer, pensa certamente che ci sia un problema.

"Un paese che utilizza i dati nello stesso modo in cui la Cina ha: monitorare i suoi cittadini, stabilire punteggi di credito e imprigionare oltre un milione di persone per il loro background etnico e religioso - dovrebbe darci una pausa su come quel paese potrebbe usare i dati in futuro ", ha detto Strayer, secondo il Washington Post . "Sarebbe ingenuo pensare che questo paese, [dato] la sua influenza sulle sue imprese, agirà in modo da trattare i nostri cittadini meglio dei suoi stessi cittadini".

Nel frattempo, la figlia del fondatore di Huawei, Meng Wanzhou è stato arrestato l'anno scorso dalle autorità canadesi dopo che il governo degli Stati Uniti ha affermato che stava aiutando Huawei ad aggirare le sanzioni statunitensi contro l'Iran. Lei e il governo negano qualsiasi azione illecita.

I telefoni Huawei sono sicuri?

L'anno scorso, i telefoni Huawei sono stati banditi dalle reti incluso Verizon e AT & T dopo essere stati etichettati come una minaccia alla sicurezza. Nel frattempo, il sito tecnico Tech.Co ha intervistato Timothy Heath, un analista di ricerca sulla difesa internazionale presso la RAND Corporation, che crede che sia del tutto plausibile che i telefoni dell'azienda potrebbero essere usati per spiare:

legittimo, dati i collegamenti inquietanti tra Huawei e le autorità cinesi. Lo stato cinese ha il potere di richiedere alle aziende tecnologiche come Huawei di fornire informazioni utili o di dare accesso alle comunicazioni e alle tecnologie di Huawei possedute e vendute.

L'ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

"Le autorità cinesi possono utilizzare queste informazioni per facilitare lo spionaggio o gli attacchi informatici contro le tecnologie di comunicazione di Huawei. Dispositivi consumer, come i telefoni basati su Huawei, saranno più facili da penetrare e sfruttare per questi motivi. "

Ha aggiunto: "Le aziende tecnologiche svolgono un ruolo vitale nello sviluppo di tecnologie a duplice uso che il PLA deve intraprendere una guerra tecnologica contro eserciti di livello mondiale come gli Stati Uniti. "

Che mi dici delle apparecchiature di rete Huawei?

In qualità di fornitore di apparecchiature, è tecnicamente possibile per Huawei condurre attività di spionaggio sulla rete o persino interrompere la comunicazione, il che interrompe la comunicazione in modo catastrofico. e le reti elettriche, questa minaccia diventa ancora più reale.

Allo stesso tempo, la legge nazionale di intelligence 2017 del paese. In 2017, le organizzazioni dovrebbero "supportare, collaborare e collaborare con i servizi di intelligence nazionali", è stata adottata in 2017.

L'ARTICOLO CONTINUA DOPO LA PUBBLICITÀ

Il rischio aumenta con 5G perché la progettazione e il funzionamento delle reti rendono più difficile il monitoraggio della sicurezza, secondo il capo del servizio di intelligence britannico MI6, Alex Younger.

Tuttavia, molti fornitori del Regno Unito, tra cui EE, Vodafone e Three, stanno lavorando con Huawei per sviluppare le loro reti 5G. Stanno attualmente aspettando che il governo britannico decida se potranno continuare, cosa che dovrebbe essere fatta nella primavera di quest'anno.

Cosa dice Huawei?

Questo è il World Mobile Congress questa settimana. Quindi, dove è il posto migliore Huawei per rispondere ai recenti commenti degli Stati Uniti? Durante il suo discorso Guo Ping Il presidente di Huawei, ha negato che l'azienda spioni per conto del governo del suo paese. Non ha "prove, niente", ha detto, aggiungendo che il venditore non aveva mai messo le porte posteriori nel suo equipaggiamento e che non avrebbe permesso ad altri di interferire con il suo kit. Guo ha detto, secondo Business Insider "Gli operatori sono responsabili della sicurezza delle proprie operazioni di rete. Possono prevenire attacchi esterni. "

Ha anche attaccato il governo degli Stati Uniti per la sua nuova legge che consente la richiesta di dati archiviati su Amazon, Microsoft o altri fornitori di servizi cloud.

Cosa dovresti fare?

L'articolo continua dopo l'annuncio

Innanzitutto, non farti prendere dal panico. Ian Thornton Trump, capo della sicurezza informatica di AMTrust International, ha dichiarato: "Se gli stati nazione si hackeranno, si hackeranno. Ha ben poco a che fare con la sicurezza. Ha tutto a che fare con il protezionismo del mercato e le vendite contrarie alle aziende che non si piegano alla volontà degli Stati Uniti. "

Pensa quindi che la sicurezza sia uno spettacolo parallelo "usato come leva e FUD per promuovere prodotti e servizi di qualcun altro". Ha detto: "Non c'è stata menzione pubblica di un problema di sicurezza con Huawei e si può scommettere su un'accusa che se ci fosse una porta sul retro, i media ne soffrirebbero.

"L'accusa di Huawei riguarda il furto di proprietà intellettuale - presumibilmente e forse nemmeno una società statunitense e una società canadese che è fallita in 2009 - e vende all'Iran attraverso le multinazionali . La questione di come un'azienda cinese è soggetta alla legge degli Stati Uniti è ovviamente la questione più importante.

Huawei produce certamente telefoni innovativi e da anni lavora su apparecchiature di rete. Naturalmente, lo staff dei servizi segreti saprà molto di più su ciò che accade dietro le quinte, quindi è importante essere cauti. Ma allo stesso tempo, è in gran parte un atteggiamento politico: pensiamo davvero che Huawei abbia realizzato un telefono pieghevole che gli ha permesso di rispondere a tutte le nostre chiamate e prendere il controllo della rete? Probabilmente no.

Questo articolo è apparso per primo https://www.forbes.com/sites/kateoflahertyuk/2019/02/26/huawei-security-scandal-everything-you-need-to-know/