Taekwondo Open, G1 Championships: QUATTRO MEDAGLIE PER ATLETI MALI

[Social_share_button]

Mali ha partecipato al campionato taekwondo Open G-1 che ha avuto luogo, presso il 8 10 febbraio a Abuja (Nigeria). Un totale di combattenti del Mali 4, 2 corniciai, il capo della delegazione e 1 medico fisioterapista erano presenti a questo grande evento del Taekwondo africano. La delegazione maliana è tornata all'ovile con le medaglie 4 nelle valigie, tra cui la medaglia d'argento 1 e le medaglie di bronzo 3. La medaglia d'argento è stata vinta da Oumar Sissoko (-63kg). Le medaglie di bronzo nelle attività di Fanta Traoré (-67kg), Seydou Fofana (-74 kg) e Drissa Coulibaly (-54 kg). Un grande raccolto per i combattenti maliani che hanno classificato 8ème della competizione.

Per il capo della delegazione maliana, Oumar T. Traoré, possiamo essere orgogliosi del risultato raggiunto dai nostri combattenti. "Sono un uomo felice e molto felice con queste medaglie. I combattenti 4 hanno bagnato la maglia, vincendo le medaglie 4, tra cui la medaglia d'argento 1 e le medaglie di bronzo 3. Gli atleti maliani hanno fatto bene ad Abuja, non ci sono stati incidenti ", ha detto Oumar T. Traoré. Egli ringrazia il capo del Taekwondo Federazione del Mali (MTAF), Dr. Alioune Badara Traore, cintura nera Dan 7è per sostenere questo grande evento di taekwondo.

"Ringrazio sinceramente il presidente Alioune Badara Traoré che non ha risparmiato sforzi per il grande successo della partecipazione dei nostri atleti ad Abuja. Si è persino spinto al punto di prefinanziare le spese della delegazione. Senza i suoi sforzi, i combattenti maliani firmerebbero un forfait all'Open. Saluto l'Ambasciata del Mali in Nigeria, che ha sostenuto gli atleti durante il loro soggiorno ad Abuja ", ha detto Oumar T. Traoré.

L'atleta Fanta Traoré si è detta molto orgogliosa per la sua partecipazione all'Open. "Sono molto orgoglioso e molto felice per la mia partecipazione all'Open. Ero l'unica ragazza della delegazione e sono stato in grado di vincere una medaglia di bronzo ", ha aggiunto prima di esortare il ministro dello sport ad aiutare il taekwondo. "Esorto il ministro dello sport ad aiutare ulteriormente il taekwondo maliano. Siamo partiti perché il 2 di febbraio arrivava a 5.

Già eravamo molto stanchi del viaggio e avevamo solo ore 48 a riposo mentre le altre delegazioni lasciavano il volo. Chiediamo il sostegno del Ministero dello Sport, in particolare e quello di buona volontà per consentire al taekwondo di portare più medaglie in Mali ", afferma la giovane Fanta Traoré.

Djènèba BAGAYOKO

L'Essor

Questo articolo è apparso per primo http://bamada.net/open-de-taekwondo-championship-g1-quatre-medailles-pour-les-athletes-maliens