Elezioni presidenziali in Nigeria: Buhari ancora in testa (risultati parziali)

[Social_share_button]

Il presidente Muhammadu Buhari ha continuato a guidare le elezioni presidenziali in Nigeria martedì, in base ai risultati parziali annunciati progressivamente dalla Commissione elettorale nazionale (INEC).

Il capo di stato uscente, invecchiato 76, ha finora vinto otto stati contro cinque contro il suo principale rivale Atiku Abubakar.

La Commissione elettorale aveva sospesa poco prima 1H mattina tally Martedì per riprendere a metà mattinata, dopo aver annunciato i risultati di 12 36 Stati del paese, compresa la capitale federale Abuja.

Secondo gli ultimi risultati pubblicati, Buhari ottiene una grande maggioranza nello stato del Niger, con i voti 612.371 (72%) contro 218.052 per Mr. Abubakar (26%).

Il presidente sta quindi consolidando il suo vantaggio a livello nazionale con quasi 3,5 milioni di voti contro 2,9 milioni a Mr Abubakar.

Il capo dello stato ha in particolare beneficiato di punteggi molto alti nelle sue roccaforti del nord-est (vicino a 90% nello Stato di Yobe) e un basso tasso di partecipazione nel sud-est (18% nel Stato di Abia).

Già nel pomeriggio di lunedì, l'opposizione ha denunciato una "manipolazione" dei risultati da parte del partito al governo.

La Nigeria ha votato il Sabato per scegliere un nuovo presidente tra Muhammadu Buhari del Congresso Progressive (APC) e l'ex vice presidente Atiku Abubakar, anni 72 (partito democratico popolare, PDP), ma anche i suoi deputati e senatori.

Per essere eletto al primo turno, il vincitore deve ottenere, oltre alla maggioranza dei voti espressi, almeno 25% dei voti in due terzi degli 36 stati più il territorio di Abuja. Altrimenti un secondo turno dovrebbe avvenire in una settimana.

Questo articolo è apparso per primo https://actucameroun.com/2019/02/26/presidentielle-au-nigeria-buhari-toujours-en-tete-resultats-partiels/