WarnerMedia di AT & T prepara una serie animata di "Gremlins" per il suo servizio di streaming - BGR

[Social_share_button]

Trentacinque anni dopo la sua prima apparizione sul grande schermo, i Gremlins stanno tornando indietro, grazie in parte all'aumentata competizione tra le stelle filanti rivali per posizionarsi nel panorama televisivo in via di frattura.

serie che rivisita il franchise della commedia horror su furious mogwai pets, che è stato distribuito come film prodotto da Steven Spielberg in 1984. Apparentemente si concentrerà sul nonno cinese del film, il signor Wing. per un rapporto esclusivo di Varietà aggiungendo in dettaglio questa aggiunta alla libreria dei contenuti di WarnerMedia, la serie gli mostrerà un giovane "mentre continua le sue avventure con il simpatico Gizmo Mogwai."

Tze Chun, co-fondatore della casa editrice di fumetti TKO Studios, scriverà e produrrà la serie. I suoi crediti televisivi includono serie moderne come Gotham et C'era una volta.

Il primo film di Gremlins è stato diretto da Joe Dante e scritto da Chris Columbus, che ha diretto film come due primi film A casa da solo come Mrs. Doubtfire . Il primo film Gremlins costa solo 11 milioni di dollari e ha portato più di 153 $ al botteghino globale - quindi non c'è da stupirsi che WarnerMedia pensi che possa attingere al profondo serbatoio di affetto per il prezzo nostalgico di una cultura pop che sembra non esaurirsi mai, il nuovo streamer costituisce una gamma di contenuti in grado di competere con Netflix, Hulu e rivali nel settore dello streaming.

In termini di tempismo, la nuova serie probabilmente ha vinto. Non sarà presentato fino al prossimo anno al più presto.

Come nota la relazione Varietà Kevin Reilly - Responsabile della Content Strategy per WarnerMedia - ha dichiarato al recente evento della Television Critics Association che una versione beta di WarnerMedia sarebbe stata lanciata senza contenuti originali, con gli originali che arrivavano al nuovo servizio 2020. Rispetto alla strategia dei contenuti di WarnerMedia, ha affermato che lo spettatore cercherebbe contenuti al di fuori della sua stable, ma per generare nuovi contenuti da proprietà interne, ad esempio sfruttando il franchise Gremlins per la prossima serie animata.

Come abbiamo annunciato, così come altri punti vendita, WarnerMedia cercherà anche di sfruttare le proprietà di Warner come sitcom di successo Amici altri banner che attualmente li ospitano, al fine di rendere il servizio in definitiva esclusivo per il nuovo servizio.

Fonte immagine: https://www.facebook.com/GremlinsMovie[19659010]! funzione (f, b, e, v, n, t, s)
{if (f.fbq) return; n = f.fbq = function () {n.callMethod? n.callMethod.apply (n, argomenti): n.queue.push (argomenti)};
if (! f._fbq) f._fbq = n; n.push = n; n.loaded =! 0; n.version = '2.0';
n.queue = []; t = b.createElement (e); t.async =! 0;
t.src = v; s = b.getElementsByTagName (e) [0];
s.parentNode.insertBefore (t, s)} (finestra, documento, 'script',
'Https://connect.facebook.net/en_US/fbevents.js');
fbq ('init', '2048158068807929');
fbq ('traccia', 'ViewContent');

Questo articolo è apparso per primo (in inglese) su BGR