Emmanuel Eboue coinvolto in una bugia: è stato derubato da un pastore nigeriano, non sua moglie!

[Social_share_button]

Un anno fa, Emmanuel Eboué ha dichiarato al mondo di essere completamente rovinato dopo il divorzio dalla moglie belga Aurélie Bertrand che gli è costata una fortuna. Voci poi vennero contro la moglie del calciatore, accusando quest'ultimo di essere alla base della sua caduta. Ma è senza contare i parenti di Eboué che hanno rivelato quelle che sembrano essere le vere ragioni della sua discesa nell'inferno.

In effetti, secondo le informazioni ricevute dai nostri colleghi ivoriani dei suoi parenti, l'ex internazionale ivoriano è stato semplicemente spogliato da un pastore nigeriano che viveva a Londra. Peggio ancora, avrebbe abbandonato Aurélie e i suoi figli a Londra, per stabilirsi con un'altra donna in Turchia mentre viveva in Galatasaray (2011-2015).

Infine, Eboué è guidato da questo pastore canaglia, nonostante gli avvertimenti del suo connazionale, ex compagno di squadra e amico Kolo Toure. Tuttavia, aveva accusato il fratello maggiore di Yaya di non averlo sostenuto nei suoi momenti di difficoltà.

Questo articolo è apparso per primo http://www.culturebene.com/48891-emmanuel-eboue-rattrape-par-un-mensonge-il-aurait-ete-depouille-par-un-pasteur-nigerian-et-non-par-sa-femme.html