"Ho dato la cannabis a mio figlio affetto da cancro e ha guarito da un miracolo" - SANTE PLUS MAG

[Social_share_button]

"Ho dato cannabis a mio figlio affetto da cancro e guarito da un miracolo"

Ho dato la cannabis a mio figlio malato di cancro e miracolosamente ha guarito

La cannabis è stata usata a lungo per trattare il dolore e molti scienziati e organizzazioni sanitarie sono convinte della necessità di continuare la ricerca scientifica sull'uso di questa pianta per trattare i problemi di salute. Questa madre ha deciso di provare questo metodo per alleviare il dolore di suo figlio con il cancro, come relazionano i nostri colleghi Il Sole.

Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, La morte di 1 su 6 è causata dal cancro. Questi numeri preoccupanti sono dovuti al nostro stile di vita malsano, all'invecchiamento della popolazione, al fumo e al consumo eccessivo di alcol. La chemioterapia, la radioterapia o la chirurgia sono i diversi trattamenti possibili ma hanno effetti negativi sulla salute del paziente.

La storia di Deryn: la sua lotta contro il cancro

Trasmesso da diversi importanti media britannici Il Sole, Ilmessaggero, Specchio e Birmingham Mail, La storia di Deryn non è banale. Era in grande dolore ed era in condizioni terribili dopo chemioterapia e radioterapia. Era in morfina e non era in grado di mangiare, coperto di ferite, nausea e aveva perso tutti i capelli.

Suo figlio stava soffrendo molto. Il suo corpo è stato indebolito dalla chemioterapia e dalla radioterapia. Era costantemente in morfina. Incapace di mangiare, coperto di ferite, nausea e perso tutti i suoi capelli.

Sua madre era al capezzale di suo figlio e lo vedeva combattere ogni giorno con questo maledetto malattia. Dopo 4 anni di dura lotta, i medici hanno detto che non potevano fare più nulla.

Ho dato la cannabis a mio figlio malato di cancro e miracolosamente ha guarito

Di fronte alla condizione del loro figlio, i genitori hanno deciso di provare una ricetta di cannabis che hanno scoperto su internet. Sembra che allevia i mali delle persone che soffrono come lui. All'insaputa della comunità medica, Callie ha messo l'olio di cannabis nella bocca di suo figlio in diverse dosi seguendo la ricetta. Ha funzionato e lo ha tranquillizzato immediatamente.

"Ovviamente, è illegale. Quindi ero terrorizzato che qualcuno potesse scoprire cosa stavo facendo, avrei potuto essere privato del mio figlio morente o perdere il mio figlio più giovane, Dylan, attraverso i servizi sociali. Ma dovevo provare. E ha funzionato. " Dice Callie.

Ho dato la cannabis a mio figlio malato di cancro e miracolosamente ha guarito

Lo stato di Deryn è migliorato. E oggi, è un ragazzo di 17 anni, felice e in salute, che studia il restauro, ha una fidanzata e si gode la vita appieno!

La trasformazione totale di suo figlio così malato sembra disturbare ancora Callie.

Ma mostra l'amore che una madre può avere!

"Non dico che la cannabis può curare il cancro o che è una droga miracolosa", disse sua madre,

"Ma ha aiutato mio figlio quindi penso che possiamo legittimamente chiedere se questa pianta può aiutare le altre persone"

Quali sono i benefici medici della cannabis?

Nel corso degli anni, la ricerca ha dimostrato che la cannabis può essere utile nel trattamento di alcune malattie tra cui:

Dolore cronico

Un vasto sondaggio Le Accademie Nazionali di Scienza, Ingegneria e Medicina hanno valutato più degli studi scientifici 10 000 sui benefici medici e gli effetti collaterali della cannabis. Il rapporto ha esaminato attentamente l'uso della cannabis a scopo medico per il trattamento del dolore cronico. L'esame ha rivelato che questa pianta, principalmente cannabinoidi, è efficace nell'alleviare il dolore cronico.

Depressione, disturbo da stress post-traumatico e ansia

La recensione pubblicato su Clinical Psychology Review ha valutato tutta la letteratura scientifica pubblicata sull'uso della cannabis per trattare i sintomi della malattia mentale. Gli autori hanno trovato prove a sostegno dell'uso della cannabis per alleviare la depressione e i sintomi del disturbo da stress post-traumatico. Inoltre, avvertono che la cannabis non è un trattamento appropriato per altri problemi di salute mentale, come il disturbo bipolare e psicosi.

cancro

I prova suggeriscono che i cannabinoidi orali sono efficaci contro la nausea e il vomito causati dalla chemioterapia, e alcuni studi hanno dimostrato che la cannabis affumicata può anche aiutare ad alleviare questi sintomi.

Che dire dei rischi per la salute derivanti dall'uso di cannabis?

Una sondaggio 2014 sulla relazione tra uso di cannabis e malattia polmonare ha suggerito che era plausibile che fumare cannabis potesse contribuire al cancro del polmone, sebbene fosse difficile collegare in modo definitivo i due. Gli autori di questo studio concludono che l'uso medico della cannabis non è probabilmente dannoso per i polmoni a basse dosi cumulative, ma il limite di dosaggio deve essere definito. Questo è il motivo per cui è importante essere accompagnati da un professionista della salute per prescrivere le dosi necessarie. Oggi diversi paesi hanno legalizzato la cannabis terapeutica ed ecco la lista:

Australia, Austria, Belgio, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Germania, Francia, Irlanda, Israele, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Polonia, Portogallo, Porto Rico, Romania, Ruanda, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svezia, Regno Unito, Stati Uniti, Norvegia.


Questo articolo è apparso per primo SALUTE PLUS MAGAZINE