Camerun: Presto cani sniffer negli aeroporti del Camerun

[Social_share_button]

Il Camerun Civil Aviation (Ccaa), ha appena acquisito i cani di razza 12 (Malinois, pastori belgi e tedeschi) dall'Olanda come parte del processo di rafforzamento della sicurezza negli aeroporti internazionali del Camerun.

L'aviazione civile camerunese (Ccaa) rafforza le misure di sicurezza nei vari aeroporti internazionali del Camerun. Sul suo sito web, questa autorità aeronautica informa di aver acquisito i cani di razza 12 (Malinois, pastori belgi e tedeschi) dall'Olanda.

Questi cani, dice, sono arrivati ​​in Camerun a gennaio 21 2019. Sono attualmente addestrati da istruttori appositamente addestrati. Questi cani saranno infine utilizzati per rilevare esplosivi e narcotici negli aeroporti. La Ccaa sottolinea che con la loro presenza negli aeroporti, sarà in grado di perfezionare ulteriormente i metodi di controllo e rilevamento di droghe o di esplosivi proibiti nei pacchetti e nelle borse trasportate dai viaggiatori.

Al termine della formazione approfondita sulle tecniche di individuazione di cani specializzate programmate a maggio 2019, verranno impiegate nei vari aeroporti internazionali in Camerun e utilizzate dai maestri di cani 12 che sono stati reclutati dal CCAA. Questa operazione, quindi, favorisce la creazione di unità cinofile (K9 ASU) che viene effettuata nell'ambito del programma integrato di miglioramento della sicurezza negli aeroporti internazionali del Camerun.

Questo articolo è apparso per primo https://actucameroun.com/2019/02/27/cameroun-bientot-des-chiens-renifleurs-dans-les-aeroports-camerounais/