L'innovazione africana cerca partner fidati al Salone dell'Agricoltura di Parigi - JeuneAfrique.com

[Social_share_button]

Nello stand di La Ferme Digitale, l'associazione Digital Africa avviata da AFD, riunisce una dozzina di innovative start-up africane al Salone internazionale dell'agricoltura di Parigi, da 23 di febbraio a 3 di marzo 2019. © JA

Le dieci start-up africane presenti al Salone Internazionale dell'Agricoltura di Parigi sono in campagna. Invitati da Digital Africa, si affidano alla tecnologia digitale per rinnovare il settore, ma devono ancora conquistare la fiducia delle parti interessate rurali.

L'Africa ha una zona verde e la tecnologia questa settimana al Salone Internazionale dell'Agricoltura di Parigi, intorno Digital Africa, un'associazione sostegno dell'imprenditorialità innovativa promossa dall'Agenzia francese per lo sviluppo. Una dozzina di start-up del mondo agricolo africano è venuto a presentare le loro soluzioni e cercare partner per vincere in ultima analisi, la fiducia dei responsabili politici e degli agricoltori del continente.

Ora sei connesso al tuo account Jeune Afrique, ma non sei abbonato a Jeune Afrique Digital

Questo articolo è solo abbonati


Abbonati da 7,99 €per accedere a tutti gli oggetti in un numero illimitato

Sei già un abbonato?

Hai bisogno di aiuto

I tuoi abbonati benefici

  1. 1. Accesso illimitato a tutti gli articoli sul sito e all'applicazione Jeuneafrique.com (iOs e Android)
  2. 2. Ricevi un'anteprima, 24 ore prima della pubblicazione, di ogni numero e fuori serie Jeune Afrique sull'app Jeune Afrique The Magazine (iOS e Android)
  3. 3. Ricevi la newsletter di risparmio giornaliero per gli abbonati
  4. 4. Goditi 2 anni di archivi Young Africa in edizione digitale
  5. 5. Abbonamento senza impegno di durata con l'offerta mensile tacitamente rinnovabile*

*Servizio disponibile solo per le iscrizioni aperte.

Questo articolo è apparso per primo GIOVANE AFRICA