Camerun - Bangangté: Ucjg in azione per il reinserimento dei detenuti

[Social_share_button]

Il pretesto 24 febbraio per questa associazione per celebrare 53eme Giornata Nazionale della Gioventù con i detenuti della prigione centrale Bangangté Ymca e creare un club per la loro difesa e il loro reinserimento sociale.

L'unione cristiana dei giovani (YMCA) come da allora fornire supporto tecnico ai detenuti per dare loro una possibilità, una volta rilasciato, per inserirsi nella società e prevenire le recidive.

Per il Dr. Alain Wandji Presidente nazionale di questo gruppo "La nostra organizzazione è cristiana e mira a costruire la capacità dei giovani in carcere. Pensiamo a Dio e diamo loro la conoscenza, le capacità di comprendere che non sono totalmente persi, né soli. Presto verranno rilasciati e dovranno pensare al reinserimento. Vogliamo la supervisione di coloro che sono incarcerati perché l'alto tasso di recidiva ci mette alla prova sul loro orientamento dopo la prigione. Crediamo che se qualcuno si trova in prigione è colpa di un errore, agiamo quindi al di là della prigione in modo che, come prigioniero, abbiano anche strutture nel seguito del loro fascicolo nei tribunali che una volta libero di tornare in prigione. "

È la terza regione scelta dall'UCGG dopo il Sud e il Centro ad ospitare questo tipo di attività. Per l'occasione, la prigione sembrava una vacanza con prigionieri tutti presenti e lo staff. Questo è il signor Cyril Tchoua presidente del comitato organizzatore, che è incaricato di presentare il progetto verso i detenuti provenienti da varie regioni in particolare il target giovane visibilmente più grande in prigione per la loro risocializzazione.

Mr John Ngwa V vice sovrintendente della prigione centrale di Bangangté, il suo staff e dei detenuti 130 ringraziato i visitatori con una dimostrazione delle loro abilità di giochi biblici, canti e spettacoli teatrali sempre in relazione al Vita cristiana. Uno spettacolo che non ha lasciato loro visitatori insensibili come hanno fatto una donazione di prima necessità e vestiti, tutto questo per il loro benessere.

da Salma Amadore | Actucameroun.com

Questo articolo è apparso per primo https://actucameroun.com/2019/02/28/cameroun-bangangte-lucjg-en-action-pour-la-reinsertion-des-detenus/