Costa d'Avorio: una donna su due depigmenta la sua pelle ad Abidjan (specialista)

[Social_share_button]

Più della metà delle donne che vivono ad Abidjan, la capitale economica della Costa d'Avorio, usano prodotti depigmentanti, nonostante un divieto imposto dal governo ivoriano, si è lamentato di un rinomato specialista ivoriano.

"In Costa d'Avorio, 53% delle donne di Abidjan, di età compresa tra 15 a 45 anni senza categoria professionale di distinzione", utilizzare alleggerimento prodotti per ottenere una "pelle chiara", ha detto il dottor Joseph Elidjé ecrã, il servizio di dermatologia di un centro ospedaliero dell'Università di Abidjan (CHU).

Queste cifre sono state prodotte sulla base di consultazioni e visite mediche "più delle donne 10.000 in centri specializzati, negli ultimi due anni", afferma lo specialista.

Prof. ecrã, dermatologo e malattie infettive, parlando Martedì durante una cerimonia che celebra il decimo anniversario del "Journal of dell'economia", un settimanale ivoriano, ha sottolineato il "peso economico del settore cosmetico" nel Paese.

Lo specialista ha anche accusato "i farmacisti diventano commercianti di questi prodotti" e ha denunciato "la complicità dei medici" che prescrivono questi prodotti illeciti.

Il governo ivoriano ha vietato l'uso dei cosmetici 2015 stripping, che "depigmentano la pelle delle donne e mettono in pericolo la loro salute".

Le creme e lozioni altre chiamate depigmentazione, che comprendono in particolare mercurio e suoi derivati, steroidi, vitamina A e idrochinone superiore alla soglia 2%, sono vietate per decreto.

"Il decreto è stato fatto senza un programma di applicazione", ha detto il professor Ecra, ricordando che i prodotti illuminanti possono anche causare "patologie interne, tra cui l'ipertensione e il diabete".

La depigmentazione della pelle ha avuto successo per anni tra ragazze africane, soprattutto ivoriane. Ma nessuno studio mostra quanto la popolazione femminile lo usi.

Secondo il professor Ecra, "un quarto o due terzi delle donne nell'Africa occidentale sono vittime" di questa pratica comunemente nota come "tchatcho".

Questo articolo è apparso per primo https://actucameroun.com/2019/02/28/cte-divoire-une-femme-sur-deux-se-dpigmente-la-peau-abidjan-spcialiste/