Dopo il giorno della sua testimonianza, Jordan chiama Cohen "delirante"

[Social_share_button]

Jim Jordan, membro del comitato direttivo del Comitato di monitoraggio e riforma della Camera dei rappresentanti, ha dichiarato a Breton di Fox News che l'ex avvocato di Trump Michael Cohen era "delirante" dopo un giorno della sua testimonianza.

puoi fidarti di tutto ciò che dice ", ha detto repubblicano repubblicano, accusando i democratici di portare Cohen a testimoniare affinché possano iniziare il loro" folle "processo di licenziamento.

Jordan ha detto mercoledì che nulla di ciò che Cohen ha detto ha avuto valore. "

RNC RACCONTA MICHAEL COHEN PER "AVERE DIVERTIMENTO NELLA PRIGIONE" COME GOP LANCIA LA SALA DELLA GUERRA PER RESTARE LA TESTIMONIANZA

I democratici invitano Cohen a testimoniare in seguito. ha iniziato a collaborare con l'indagine condotta in Russia dall'assessore speciale Robert Mueller.

La Giordania e altri repubblicani hanno sfidato la credibilità di Cohen, che sarebbe stato imprigionato per aver mentito al Congresso in 2017.

Jordan chiese a Baier.

L'AUDIZIONE DI MICHAEL COHEN: I MOMENTI PIÙ ESPLOSIVI DELLA VECCHIA ASPETTO DELLA SOCIETA COHEN

all'udienza. Jordan ha fatto irruzione in Cohen dopo che l'ex avvocato ha chiamato Trump "razzista" e "truffatore".

Jordan ha suggerito che Cohen, che presto si preparerà per la sua pena detentiva di tre anni, non si è separato da Trump fino a quando non è stato espulso dal gruppo. Casa Bianca.

"Da quanto tempo lavori alla Casa Bianca?", Chiese Jordan.

"Non ho mai lavorato alla Casa Bianca", ha risposto Cohen.

"Questo è l'obiettivo, non è vero? "Volevi lavorare alla Casa Bianca, ma non sei stato portato al ballo", ha detto Jordan.

Cohen rispose, "No, signore."

CLICCA QUI PER OTTENERE L'APP FOX NEWS

Questo articolo è apparso per primo https://www.foxnews.com/politics/after-day-of-testimony-jordan-calls-cohen-delusional