Il Bar del Camerun cerca la liberazione di Me Ndoki

[Social_share_button]

Dopo l'arresto della signora Michele Ndoki questo 26 febbraio, la corporazione degli avvocati del Camerun dà la sua posizione attraverso un comunicato stampa ufficiale a febbraio 28 2019 il presidente ha firmato l'ordine di Me Tchakounte Charles.

Michèle Ndoki - DR

Situato in custodia nei locali del GSO a Yaounde dopo il suo arresto, il Maestro Michele Ndoki è stato sentito Giovedi 28 febbraio 2019 su, tra le altre cose, la partecipazione alla marcia di 26 gennaio 2019 organizzata dal MRC, partito politico opposizione, nonostante il divieto delle autorità amministrative.

Una rilassante denunciato il Bar "La Law Society del Camerun ha osservato che le immagini dell'arresto della signora Michèle Ndoki minano la sua dignità di essere umano, avvocato e moglie e qualche giorno della celebrazione della Giornata Internazionale della donna. "Dice Tchakounte Charles.

"Preoccupato per la detenzione di uno dei suoi membri, il Camerun Bar monitora attentamente gli sviluppi della situazione e chiede la liberazione di Ndoki Michèle. "

L'ordine annuncia che gli avvocati di 3 seguiranno il suo caso. "Sotto la sua missione di protezione coetanei dato mandato al bar, il signor Ako Andegue Desire Me Mang Mayi Gervais e la signora Hannah Egbe Ashu a partecipare, a nome del Camerun Bar, Me Ndoki Michele. "

Lo stesso giovedì, il presidente dell'MRC, Maurice Kamto and Co., incriminato dinanzi al tribunale militare di Yaounde, ha cercato di ottenere una liberazione provvisoria presso l'alta corte del centro amministrativo di Yaoundé. Il caso è stato rinviato a 7 marzo.

Questo articolo è apparso per primo https://www.lebledparle.com/actu/politique/1106843-affaire-mrc-le-barreau-du-cameroun-demande-la-liberation-de-me-ndoki