Jibin Cao, Presidente Northern Africa Huawei "Abbiamo fiducia nella nostra capacità di rimanere leader" - JeuneAfrique.com

[Social_share_button]

Accusations d’espionnage, concurrence internationale, ambitions continentales, le dirigeant n’a aucun tabou. En exclusivité pour Jeune Afrique, Jibin Cao, chargé de la moitié nord du continent lève le voile sur sa stratégie.

Installato a Casablanca da luglio 2018, l'ingegnere Jibin Cao, 42 anni, pilota le divisioni B a B per la regione del Nord Africa, con per i principali clienti gli operatori, le grandi aziende e le amministrazioni. La sua area di responsabilità è enorme: il paese 29, dal Marocco alla Repubblica Democratica del Congo e all'Etiopia. Mentre l'offensiva di Washington continua contro il suo gruppo, l'ex capo della filiale egiziana (da 2011 a 2013) risponde alle domande di JA.

Young Africa: per diversi anni, Huawei è stata oggetto di attacchi da parte di critici statunitensi, che sostengono che tu sei una delle spie armate di Pechino. A cosa rispondi?

Jibin Cao: Chiaramente, il governo cinese non chiede nulla alle compagnie private cinesi che operano all'estero. Huawei fornisce apparecchiature e servizi ICT [tecnologie dell'informazione e della comunicazione] progettati nello stato dell'arte e nel rigoroso rispetto delle leggi dei paesi in cui sono installati, in particolare americani ed europei. Le nostre soluzioni sono utilizzate da quasi miliardi di consumatori 3 e non abbiamo mai ricevuto feedback negativi sulla sicurezza. Lavoriamo perfettamente con i nostri clienti e con i regolatori, che possono testare le nostre apparecchiature e studiare quello che facciamo.

Il tuo gruppo era precedentemente molto discreto. Ma negli ultimi tre mesi, i tuoi leader hanno moltiplicato i loro discorsi. Nella guerra contro di te a Washington, sta vincendo la battaglia dell'opinione pubblica decisiva?

In precedenza, ci siamo concentrati su un modello B to B incentrato sulla soddisfazione degli operatori di telecomunicazioni, nonché su quello delle grandi aziende e delle amministrazioni. Con l'emergere della nostra divisione telefonica, stiamo imparando a comunicare di più ai consumatori. Tuttavia, abbiamo sempre dialogato con i nostri clienti. In caso contrario, come si spiega perché Huawei equipaggia la metà delle torri di telecomunicazione del continente?

Questo articolo è apparso per primo GIOVANE AFRICA