Michael Cohen s'excuse auprès de Melania Trump pour Stormy Daniels – people

[Social_share_button]

Prima di Michael Cohen ha iniziato a discutere con i repubblicani del Congresso per la sua affermazione che Donald Trump sarebbe "razzista", "un truffatore" e un "imbrogliare" il suo ex avvocato di leggere una dichiarazione di apertura in cui dichiarava come uno dei suoi "più grandi rimpianti" mentito al first lady, Melania Trump, relativa al rimborso delle porno star Stormy Daniels.

Michael Cohen, un ex avvocato di Donald Trump, ha prestato giuramento davanti al Comitato di supervisione e riforma della Camera (JIM WATSON / AFP / Getty Images)

Cohen ha detto durante il suo dichiarazione di apertura prima di testimoniare davanti alla commissione di Vigilanza Camera che Donald Trump è stata condannata a pagare dollari 130 000 Daniels nelle settimane precedenti le elezioni presidenziali 2016, che Daniels non ha rivelato in pubblico. la sua presunta associazione con il magnate del settore immobiliare all'epoca in 2006.

Cohen ha detto che per soddisfare le aspettative di Trump di pagare i soldi nascosti a Daniels, ha dovuto mentire a Melania. Trump.

"Mi ha chiesto di pagare una stella del cinema per adulti con la quale aveva una relazione e di mentire a sua moglie, cosa che ho fatto", ha detto Cohen nella sua dichiarazione di apertura. "Mentire la prima donna è uno dei miei più grandi rimpianti. Lei è una brava persona. La rispetto molto - e lei non se lo meritava. "

Cohen si è già scusato personalmente con Melania Trump per aver pagato il pagamento a Daniels, secondo Maggie Haberman corrispondente della Casa Bianca del New York Times . Si scusò con Mar-a-Lago, disse Haberman. Non passò molto tempo prima che lui e Donald Trump litigassero dopo che Cohen divenne il bersaglio degli investigatori federali e gli agenti dell'FBI fecero irruzione nella sua casa, nel suo ufficio e nella sua stanza d'albergo.

Nella sua testimonianza di mercoledì, Cohen ha spiegato di aver effettuato il pagamento tramite bonifico bancario negli ultimi giorni della campagna presidenziale. Ha aggiunto che Donald Trump gli aveva chiesto di usare i suoi fondi personali da una linea di credito su un valore netto al fine di evitare che il denaro fosse rintracciato a lui.

Il presidente Donald Trump bacia la prima donna, Melania Trump, prima di pronunciare il suo discorso. la comunità venezuelana americana presso l'Ocean Bank Convocation Center della Florida International University di Miami, in Florida, il 18 FEBBRAIO (JIM WATSON / AFP / Getty Images)

Secondo la testimonianza di Cohen, Trump temeva le rivelazioni che aveva avuto una relazione con Daniels quattro mesi dopo Melania Trump ha dato alla luce suo figlio Barron, un torneo di golf con le celebrità a Lake Tahoe sarebbe meno dannoso per la sua elezione . includeva anche l'acquisto del silenzio dell'ex compagno di giochi di Playboy Karen McDougal, riportato il New York Times. A dicembre, Cohen ha ammesso in tribunale di aver organizzato pagamenti "per influenzare le elezioni" del presidente in 2016.

Il 130 000 $ pagato a Stormy Daniels è considerato una donazione illegale alla campagna di Donald Trump perché era destinato ad aiutare le probabilità di elezione di Trump, secondo il Times. Cohen ha anche ammesso di aver organizzato per American Media Inc., il proprietario del National Enquirer, il pagamento di 150 000 USD a McDougal alla fine dell'estate 2016.

McDougal ha detto alla CNN a marzo 2018 un affare 10 di un mese con Trump iniziato a giugno 2016 e che includeva un incontro sessuale nello stesso Torneo di Golf di Lake Tahoe quando passava il tempo con Daniels.

I pubblici ministeri hanno detto che Cohen "ha agito in coordinamento e secondo le istruzioni". di Trump nell'organizzazione dei pagamenti alle donne. Nei documenti del tribunale, Trump è stato denominato "1 privato".

"Sto andando in prigione in parte a causa della mia decisione di aiutare Trump a nascondere questo pagamento agli americani prima che voti qualche giorno dopo", ha detto Cohen.

Durante uno scambio con Jackie Speier rappresentante della D-San Mateo Cohen, è stato anche chiesto di rispondere Cohen voci che Trump ha avuto un figlio segreto amore o che ci fosse una rappresentazione del nastro che stava picchiando sua moglie. . Cohen ha detto di non credere che ci sia un bambino l'amore o l'esistenza di tale nastro. Ha anche detto che non pensava che Trump sarebbe mai stato fisicamente con sua moglie.

La regista e attrice adulta Stormy Daniels partecipa agli Adult Video News 2019 Awards a Las Vegas, in Nevada, a gennaio. (Foto di Ethan Miller / Getty Images) Ethan Miller / Getty Images

Nella sua dichiarazione di apertura e durante la sua testimonianza, Cohen ha anche ammesso di aver mentito sotto giuramento al Congresso riguardo al progetto Trump Tower a Mosca per proteggere Trump. Ha aggiunto che Trump ha seguito personalmente i negoziati per la costruzione della torre di Mosca. Ha anche detto che Trump sapeva che Roger Stone stava parlando con Julian Assange della caduta di e-mail dal comitato nazionale democratico di Wikileaks.

Cohen ha detto di non "prova diretta" che Trump era in combutta con la Russia, ma aveva i suoi "sospetti". ha detto che pensava che la Trump era a conoscenza della riunione 2016 giugno presso cui il figlio maggiore Donald Trump Jr., il figlio Jared Kushner e il suo presidente Paolo campagna Manfort stato detto hanno rischiato essere "sporcato" dal governo russo su Hillary Clinton

Cohen ha detto di dubitare che Trump Jr. abbia organizzato l'incontro senza la direzione di suo padre perché "Mr. Trump aveva spesso detto ad altre persone che suo figlio Don Jr. aveva il peggior giudizio del mondo. "

Questo articolo è apparso per primo (in inglese) su mercurynews.com