Nel Maghreb, Peugeot fa la felicità del logista Gefco - JeuneAfrique.com

[Social_share_button]

In Marocco, Gefco ha appena consegnato i carri con vetture 47 che saranno gestite dall'ufficio ferroviario nazionale. ©

Il gruppo logistico francese Gefco, che è molto attivo nel settore automobilistico, beneficia pienamente della crescita del leone costruttore nell'area. Ma non solo

Lanciato in progetti in Algeria e Marocco, Peugeot porta il suo storico partner Gefco al volante. "Siamo in procinto di dilagare in giro la futura fabbrica di Oran e quello di Kenitra ", afferma Pierre-Jean Lorrain, vicepresidente esecutivo per la logistica dell'area mediterranea con sede a Courbevoie. Il progetto più avanzato è quello di Kenitra, dove la produzione di test è iniziata a luglio 2018 con un obiettivo annuale 100 000 alla fine di 2019, poi 200 000 sotto due anni. Dal lancio, Gefco ha schierato i suoi team. E reclute a colpo d'occhio.

Ora sei connesso al tuo account Jeune Afrique, ma non sei abbonato a Jeune Afrique Digital

Questo articolo è solo abbonati


Abbonati da 7,99 €per accedere a tutti gli oggetti in un numero illimitato

Sei già un abbonato?

Hai bisogno di aiuto

I tuoi abbonati benefici

  1. 1. Accesso illimitato a tutti gli articoli sul sito e all'applicazione Jeuneafrique.com (iOs e Android)
  2. 2. Ricevi un'anteprima, 24 ore prima della pubblicazione, di ogni numero e fuori serie Jeune Afrique sull'app Jeune Afrique The Magazine (iOS e Android)
  3. 3. Ricevi la newsletter di risparmio giornaliero per gli abbonati
  4. 4. Goditi 2 anni di archivi Young Africa in edizione digitale
  5. 5. Abbonamento senza impegno di durata con l'offerta mensile tacitamente rinnovabile*

*Servizio disponibile solo per le iscrizioni aperte.

Questo articolo è apparso per primo GIOVANE AFRICA