FIFA Goal Project: dove vanno i soldi per i progetti in Camerun?

[Social_share_button]

La Federazione Internazionale della Federcalcio (Fifa) paga 250 000 di dollari (circa 144 419 549 Fcfa) a ogni associazione membro ogni anno per sviluppare il proprio calcio. In Camerun, dove da anni non viene organizzata alcuna partita di calcio giovanile, a cosa servono i soldi?

Secondo le informazioni fornite dalla Fifa per sé, l'organo di governo del calcio mondiale ha distribuito nel corso degli ultimi quattro anni quasi 350 milioni alla "famiglia del calcio" nel contesto dei vari programmi assistenza e sviluppo del calcio, i principali Goal (programma di sviluppo del calcio principale FIFA lanciato da 1999 che finanzia progetti legati alla professionalizzazione del calcio) e FAP programma di assistenza finanziaria (che permette assegnare fondi a tutte le federazioni nazionali e alle confederazioni per contribuire allo sviluppo del calcio nel loro paese).

Dall'avvio del programma Goal in 1999, l'Ufficio obiettivi ha supervisionato il completamento di più di progetti 522 distribuiti tra le associazioni membri di 193. Ciascuna di queste associazioni ha beneficiato di almeno un progetto, le associazioni 166 ne hanno ospitate due, 113 tre, 44 quattro, 5 cinque e 1 sei. I membri dell'Ufficio di presidenza hanno quindi ribadito il principio di solidarietà come fattore chiave per assicurare i finanziamenti per questi programmi.

Case private

Se Blatter, ex presidente della Fifa, prendendo di avanzamento del programma, ha dichiarato: "I progetti delle reti riscuotendo successo senza precedenti nel mondo", ha potuto mostrare lo stesso entusiasmo in Camerun . L'ex capo della FIFA aveva anche viaggiato a suo tempo al mondo per inaugurare i progetti Goal, tranne la terra dei Leoni Indomabili.

In Camerun, in principio, c'era il progetto di 1 obiettivo la cui cerimonia di posa della prima pietra si è tenuta il Sabato gennaio 17 2004 in Odza. È in questo distretto periferico di Yaounde che è stato conservato il cantiere del Centro tecnico nazionale di Fécafoot. Un'area di sei ettari, che ora è occupata, in parte, da abitazioni private tra cui quella di un ex ministro. All'inizio di questo progetto, il modello caratterizzato da un grande campo di calcio in erba, tribune, spogliatoi, una sala studio, uno stadio allegato, quattro dormitori, con una capacità di posti letto 120, una sala da pranzo, una direzione amministrativa, tre alloggio per i lavoratori, ecc.

Povere infrastrutture

Due anni dopo, al momento della consegna di questo progetto co-finanziato da Fifa e Fécafoot a livello di dollari USA 400.000 e dollari 500.000, rispettivamente, sono stati ricevuti solo un campo da calcio e due edifici. Dire che di queste infrastrutture sono oggi nello stato dispiaciuto sta dicendo poco. L'uso intensivo dell'erba sintetica (a carico degli inquilini) e la mancanza di manutenzione lo hanno reso oggi poco pratico. Gli edifici sono quasi abbandonati e quindi non possono ospitare nessuna selezione.

Per prova, la selezione juniores del Camerun è destinato per la Turchia a giocare un torneo di preparazione per la lattina treni "2019 Tanzania" allo stadio annesso Ahmadou Ahidjo ed è ospitato Felydac Hotel. Per quanto riguarda Leonesse, che preparano il mondo francese, hanno presentato le loro valigie Centro di Eccellenza presso il Caf Mbankomo.

Le variazioni del quotidiano, il primo vice presidente di FECAFOOT, presidente della Commissione Infrastrutture al momento dei fatti, Jean Rene Atangana Mballa confessato che il lavoro era stato regolato a causa delle fluttuazioni del dollaro nei confronti del franco CFA. Una discussione che non ha convinto. Infelice, Iya Mohammed, l'ex presidente di FECAFOOT, lo caccerà di progetti futuri.

Non avendo completato il progetto 1 Goal, Fécafoot non ha osato competere per Goal 2. Un programma che ha permesso a diverse federazioni di acquisire posti moderni. L'organo di governo del calcio camerunense ha scelto di costruire il suo seggio sul fondo pulito, caduto dalla 2010 World Cup. L'edificio in costruzione è stato chiuso da quando il suo iniziatore Iya Mohammed è nei guai con la legge ...

Centro tecnico

Il progetto 3 dell'obiettivo non è migliore. Questo programma per estendere il Centro Tecnico non è mai venuto alla luce. Questo progetto mirava ad equipaggiare la Federazione con campi di erba naturale, calcetto e beach soccer. La cerimonia di posa della prima pietra ha avuto luogo, nella grande bomba, 6 2016 di aprile. Il tempo di esecuzione per la realizzazione del progetto è stato fissato a 12 mesi, e la busta dedicata per i lavori di costruzione delle strutture sollevate, è stata 460 milioni di FCFA. È stato in parte finanziato dalla Fifa, che ha pagato 310 milioni mentre FECAFOOT avrebbe contribuito fino a 150 milioni. Ma, niente finora.

Questo articolo è apparso per primo https://actucameroun.com/2019/02/28/projet-goal-de-la-fifa-ou-va-largent-des-projets-au-cameroun/