Perché i politici sono ossessionati dalla Francia di "trent'anni fa"

[Social_share_button]

Di Maxime Vaudano e Agathe Dahyot

Per la Francia, tutto avrebbe iniziato a far deragliare "trent'anni fa". Cosa è successo in quel periodo maledetto, tra 1975 e 1985?

Per la Francia, i problemi sono iniziati trent'anni fa. Per trent'anni, gli stessi partiti politici "Govern France" (Emmanuel Macron) e per trent'anni «Impossibile» (Nicolas Dupont-Aignan) perché per trent'anni "Marshmallow del politically correct" il "neuroortopediche" (Marine Le Pen).

risultato: "I problemi del convento" per trent'anni (François Bayrou). Forse perché per trent'anni "Non riformiamo il Paese" (Marielle de Sarnez), i francesi sono invitati a essere "Più produttivo" (Nicolas Sarkozy), stiamo aumentando le tasse e "Stufo" monte (Pacome Rupine)? A meno che non sia a causa del "Liberalismo" che "Fallisce" per trent'anni (Jean-Luc Mélenchon)? di "Scuola" che "Non trasmette più" per trent'anni (François Fillon)? O di "Immigrazione incontrollata" che "Suffer" per trent'anni il francese (Florian Philippot)?

Anche se divergono dalle spiegazioni, molti sono i politici che concordano sull'osservazione: per la Francia, tutto ha cominciato a deragliare "Trent'anni fa" - o, in senso stretto, "Quarant'anni fa". Questo tic è diventato così inevitabile nel linguaggio politico che quasi ci si dimentica di metterlo in discussione. Cosa è successo in questo periodo maledetto tra 1975 e 1985 per ritenerlo responsabile di tutti i mali della società francese contemporanea? La negligenza delle politiche, disuguaglianze crescenti, insicurezza sociale, il malessere di identità, l'insicurezza, perdita dei valori e del crollo della scuola sono tutti radicati in quel decennio oscuro che avrebbe segnato la cima partenza del declino francese?

Questo articolo è apparso per primo https://www.lemonde.fr/les-decodeurs/article/2019/02/28/pourquoi-les-politiques-sont-obsedes-par-la-france-d-il-y-a-trente-ans_5429425_4355770.html?xtmc=france&xtcr=1