Queste fotografie degli anni 100 mostrano "le donne più belle" dell'20esimo secolo - SANTE PLUS MAG

[Social_share_button]

Queste fotografie degli anni 100 mostrano "le donne più belle" dell'20esimo secolo

Col passare del tempo e la società si evolve, gli ideali femminili e i criteri di bellezza cambiano. Morfologia, trucco, acconciatura, comportamento ... Tra l'antichità e oggi, i canoni di bellezza sono cambiati radicalmente. Torna indietro nel tempo con le fotografie delle donne più belle del secolo scorso.

Nei tempi antichi, la donna era distinta da un corpo snello e muscoloso con un seno piccolo, una vita ampia e glutei grossi. D'altra parte, la donna ideale doveva essere eternamente giovane. Icone di questo momento? Nefertiti, regina d'Egitto con un accento khôl o la dea greca Afrodite. Poi, dal Medioevo al Rinascimento, gli ideali femminili si alternano tra forme succulente, corpo muscoloso quindi cosce e seno generoso. Le donne compensano più di quanto lavano e questo fenomeno provoca un ritorno alla bellezza naturale ai tempi di Maria Antonietta. Più liberati, optano per una carnagione di porcellana, labbra morbide e una falsa talpa sopra la bocca (una mosca).

Per quanto riguarda l'acconciatura, vuole sia sofisticata che spettinata. A 19esimo secolo, parrucche e accessori finiti, la femminilità segue due generi molto distinti: la generosità della corpulenza (segno della borghesia e della maternità) di fronte alla magrezza (segno di povertà e malattia). Infine, questa generosità del corpo continua dopo la seconda guerra mondiale perché la magrezza è associata a cattive condizioni di salute. Sullo schermo, vediamo le donne sia sensuali che infantili e col passare del tempo, la carnagione abbronzata e la liberazione femminile sono in ordine. Infine, le donne decidono di ribellarsi contro i diktat della società durante il movimento 68 di maggio per l'emancipazione delle donne. Un corpo più normale e capelli lunghi sono apprezzati da questi. Tuttavia, negli anni 2000, la tendenza è di nuovo alla magrezza e l'anoressia sta scatenando il caos. Fortunatamente, e dopo campagne di sensibilizzazione contro questo malattia, i modelli tornano ad un corpo snello e muscoloso. Tuttavia, i criteri della bellezza sono in costante cambiamento e oggi oscillano tra le forme ben marcate di Kim Kadarshian e la bellezza naturale.

Nota che a prescindere dal tempo e dai criteri, la cosa più importante è prendersi cura di te, sentirsi bene nel proprio corpo e soprattutto amare te stesso così come lo sei perché, come disse Victor Hugo:

"Nessuna grazia esterna è completa se la bellezza interiore non la ravviva. La bellezza dell'anima si sta diffondendo come una luce misteriosa sulla bellezza del corpo. "

  • Le donne più belle di 20esimo secolo in immagini

Questa bellezza del corpo e delspirito è anche illustrato attraverso i cliché di queste donne di 20esimo Century:

  1. Ione Bright, attrice

  1. Lina Cavalieri, cantante d'opera

  1. Cléo de Mérode, ballerino

  1. Maude Adams, attrice

  1. Carolina Otero, ballerina

  1. Maude Fealy, attrice

  1. Rita Martin, fotografa

  1. Olga Nikolayevna di Russia, Granduchessa e figlia dell'ultimo zar di Russia, Nicola II

  1. Luzon donna da Filippine (Luzon Filippine)

  1. Anna Pavlova, ballerina del famoso balletto imperiale russo

  1. Mary Pickford, attrice

  1. Anna May Wong, attrice e prima stella a Hollywood di origine asiatica

  1. Esmeralada di 20esimo secolo o il mandolino zingaro


Questo articolo è apparso per primo SALUTE PLUS MAGAZINE