Il Venezuela firma un accordo per acquisire la partecipazione di Verizon nella società di telecomunicazioni - VIDEO

[Social_share_button]



Globovision - Nessun accesso Venezuela
Febbraio 12 2007
1. I funzionari firmano i documenti durante la cerimonia
2. John Diercksen, Verizon Vicepresidente esecutivo con il ministro delle telecomunicazioni Jesse Chacon
3. Firma Chacon, rimuovi
4. SOUNDBITE (spagnolo) Jesse Chacon, ministro delle telecomunicazioni:
"Questo è il motivo per cui questa società permetterà la convivenza, in questo nuovo modello di produzione socialista, di imprese private e imprese statali e, ovviamente, del tipo di società che vogliamo sviluppare, vale a dire produzione sociale ".
TV AP
DOSSIER: gennaio 2007
5. Esterno dell'edificio CANTV (Compania Anonima Nacional Telefonos de Venezuela)
6. Torre con apparecchiature di telecomunicazione
7. Esterno dell'ufficio commerciale CANTV con persone che entrano ed escono
Globovision - Nessun accesso Venezuela
Febbraio 12 2007
8. SOUNDBITE (spagnolo) Jesse Chacon, ministro delle telecomunicazioni:
"Questo significa un prezzo per ogni ADS (American Depository Share) scambiato sul New York Stock Exchange di 17,85 Dollari USA ciascuno."
9. I dipendenti pubblici si stringono la mano
SCENARIO:
Il Venezuela ha firmato un accordo preliminare per acquisire la partecipazione di Verizon Communications Incorporated nella più grande compagnia di telecomunicazioni del paese, l'ultima iniziativa del presidente Hugo Chavez per nazionalizzare i settori strategici dell'economia.
Il governo pagherà 572 milioni per la quota 28,5% di Verizon in Venezuela, Compania Anonima Nacional Telefonos, o CANTV, il Ministero delle Telecomunicazioni annunciato.
Tutti hanno parlato con i giornalisti dopo aver firmato il Memorandum of Understanding con John Diercksen, vice presidente esecutivo di Verizon per strategia, sviluppo e pianificazione, con sede a New York.
"Questa impresa consentirà la convivenza, in questo nuovo modello di produzione socialista, dell'impresa privata e dell'impresa statale e, naturalmente, il tipo di società che vogliamo sviluppare, che sono le imprese di produzione sociale. "Ha detto il ministro delle telecomunicazioni Jesse Chacon su Chavez. ultima fase di nazionalizzazione.
Mentre il prezzo di vendita è inferiore a 676 milioni di dollari proposti dal miliardario messicano Carlos Slim per la partecipazione di Verizon lo scorso anno, gli analisti hanno affermato che l'accordo potrebbe essere ancora ragionevole per la compagnia statunitense.
L'accordo lascia il controllo del governo 35% su CANTV, incluso il 6,5% che già possedeva.
I restanti azionisti della società comprendono il gruppo spagnolo Telefonica, azionisti pubblici, dipendenti e pensionati.
Questo dà a Chavez il controllo operativo di una compagnia che ha accusato il mese scorso di spiarlo.
CANTV, un'ex corporazione della Corona, fu privatizzata in 1991.
La società ha dipendenti 13 000, 3,25 milioni (m) clienti di rete fissa, 6,76 (m) milioni di clienti di telefonia mobile e abbonati 592 000 Internet.
L'accordo di Verizon è il secondo di una serie di acquisizioni annunciate dal governo di sinistra di Chavez nei settori dell'elettricità, delle telecomunicazioni, del gas naturale e del petrolio, con l'obiettivo di trasformare il Venezuela in uno stato socialista.

Puoi ottenere una licenza per questa storia tramite l'archivio AP: http://www.aparchive.com/metadata/youtube/e6cb67a71b07c96d56af56c56f56d911aaa
Ulteriori informazioni sull'archivio AP: http://www.aparchive.com/HowWeWork

Questo video è apparso per la prima volta https://www.youtube.com/watch?v=5-w6m9Dz-pY