Trump ha ordinato ai funzionari di concedere a Jared Kushner un nulla osta di sicurezza

[Social_share_button]

WASHINGTON - Il presidente Trump ha ordinato il suo capo del personale di concedere il figlio-in-law e consigliere anziano, Jared Kushner, un nulla osta di sicurezza top secret l'anno scorso, respingendo preoccupazioni contrassegnati da funzionari dei servizi segreti e l'avvocato top della Casa Bianca, la gente forno informati esso la questione ha detto.

La decisione di Trump a maggio ha turbato così tanto gli alti funzionari dell'amministrazione, il capo dello staff della Casa Bianca all'epoca, John F. Kelly, ha scritto un memoriale contemporaneo su come gli era stato "ordinato" di dare al signor Kushner il autorizzazione top-secret.

Il consigliere della Casa Bianca, al momento, Donald F. McGahn II aussi ha scritto un memorandum interno Delineando le preoccupazioni che aveva beens sollevate circa Mr. Kushner - Compreso dalla CIA - e come il signor McGahn aveva quel non raccomandato essere somministrato a inizio pagina -secret clearance.

La divulgazione delle dichiarazioni di contraddizioni memo fatta dal presidente, che ha detto al New York Times a gennaio, in un'intervista a Oval Office, non ha avuto alcun ruolo nel genero che ha ricevuto la sua autorizzazione.

L'avvocato del signor Kushner, Abbe D. Lowell, ha anche affermato che al cliente è stato concesso un processo standard. Ivanka Trump, la figlia maggiore del presidente e moglie di Kushner, disse lo stesso cosa tre settimane fa.

Sarah Huckabee Sanders, segretario stampa della Casa Bianca, ha dichiarato: "Non facciamo commenti sulle autorizzazioni di sicurezza".

Peter Mirijanian, un portavoce per il signor Lowell, ha detto Giovedi: "In 2018, e della Casa Bianca nulla osta di sicurezza I funzionari hanno affermato che nulla osta di sicurezza del signor Kushner è stata gestita nel processo regolare con alcuna pressione da nessuno. Questo è stato il convogliata ai media al momento, e nuove storie, se accurate, non fare lo scambio al momento quanto affermato. "

La decisione dello scorso anno di concedere al sig. Kushner una autorizzazione top-secret aggiornata dallo status temporaneo e provvisorio. Non ha mai ricevuto una designazione di livello superiore che gli avrebbe dato accesso alle informazioni.

Non è noto con precisione quali fattori abbiano portato ai problemi del nulla osta di sicurezza di Kushner. I funzionari avevano sollevato dubbi sulla propria attività e sull'attività immobiliare della sua famiglia e sui suoi primi contatti con gli stranieri. Il problema arriva anche dall'ala occidentale.

Il signor Kushner ha pagato questa settimana all'estero lavorando a un piano di pace in Medio Oriente. Tra i suoi incontri c'era uno con Mohammed bin Salman, il principe ereditario dell'Arabia Saudita.

Mentre il presidente ha l'autorità di concedere un permesso, nella maggior parte dei casi, l'ufficio per la sicurezza personale della Casa Bianca decide se concederne uno dopo che l'FBI ha condotto un controllo in background. Se c'è una disputa nell'ufficio di sicurezza su come andare avanti - un evento raro - il Consiglio della Casa Bianca prende la decisione. In casi molto insoliti, il presidente pesa e ne dà uno a se stesso.

Nel caso del signor Kushner, lo staff della divisione personale era diviso sull'opportunità di concedere un'approvazione top-secret.

A maggio 2018, l'ufficio dei consulenti della Casa Bianca, che raccomanda a Mr. Trump che a Kushner non venga concesso un permesso a quel livello. Ma il giorno dopo, il signor Trump ha ordinato comunque al signor Kushner, le persone che hanno familiarità con gli eventi hanno detto.

La questione dell'accesso del signor Kushner per intelligenza era un punto di infiammabilità quasi dall'inizio dell'amministrazione. Lo sfondo controllo iniziale in Mr. Kushner si trascinò per più di un anno, Creazione di una distrazione per la Casa Bianca, qui fatica a spiegare perché una delle persone più vicine al presidente doveva ancora essere Data l'approvazione appropriata per essere attendibile con il le informazioni più sensibili del paese.

John F. Kelly, mentre era capo di stato maggiore della Casa Bianca, Trump's Handling del Clearing della sicurezza di Mr. Kushner, ha riferito la gente su quanto detto.CreditoSamuel Corum per il New York Times

Immagine
John F. Kelly, mentre era capo di stato maggiore della Casa Bianca, Trump's Handling del Clearing della sicurezza di Mr. Kushner, ha riferito la gente su quanto detto.CreditoSamuel Corum per il New York Times

Kushner non è conosciuto. FBI e la CIA sul tema degli Stati Uniti e degli Stati Uniti d'America, degli Stati Uniti e degli Stati Uniti, secondo molte persone che hanno familiarità con gli eventi.

Durante la campagna presidenziale 2016, il sig. Kushner faceva parte di un gruppo con un avvocato russo che si recava a Trump Tower sostenendo di avere "sporcizia" politica su Hillary Clinton. E durante la transizione presidenziale, il sig. Kushner ha avuto un incontro con l'ambasciatore russo all'epoca, Sergey I. Kislyak e capo di una banca statale russa. Quando ha richiesto un nulla osta di sicurezza, non ha rivelato quegli incontri.

In seguito ha apportato diversi emendamenti a questa sezione della sua applicazione, nota come SF86. I suoi assistenti all'epoca insistettero per aver omesso inavvertitamente quegli incontri.

Il signor Kushner è stato inizialmente operato con un permesso provvisorio mentre il suo controllo in background procedeva.

In una voce al fascicolo personale del signor Kushner il primo settembre 15, 2017, il capo della divisione di sicurezza del personale, Carl Kline ha scritto: "Per Conversazione con WH Consiglio è stato cambiato il gioco intermedio Top Secret fino a possiamo confermare que la DOJ o qualcun altro ha effettivamente concesso un nulla osta finale. Questo lavoro è fuori di un'abbondanza di cautela l'indagine di sfondo ha Perché Beens non compiuti. "

In un dichiarazione al Times quando il signor Kushner ha ricevuto l'autorizzazione l'anno scorso, il signor Lowell ha detto che "la sua domanda è stata correttamente

Durante una revisione delle autorizzazioni di sicurezza in febbraio 2018 che è stata suggerita da polemica che circonda Rob Porter, poi il segretario del personale della Casa Bianca, che era stato accusato di abusi domestici, il ricordo della legge di Kushner. A quel tempo, il signor Kelly ha scritto un memo di cinque pagine, che è stato aggiornato da giugno 1, 2017.

Ciò ha colpito sia il signor Kushner che la signora Trump, che hanno detto loro che credevano che il signor Kelly e il signor McGahn li avessero presi di mira.

Il signor Kushner e la signora Trump hanno entrambi commentato la situazione. Nel caso del signor Kushner, il signor Trump si rivolge spesso ad altri aiuti e dice con frustrazione: "Perché non si fa questo?" Almeno una volta, il presidente ha chiesto un altro alto funzionario. Quel funzionario ha detto no, secondo questo account.

Il signor Kelly non ha ritenuto opportuno escludere la sicurezza del processo e ha dovuto rispolverare le richieste del signor Kushner. Il signor Kelly non ha risposto a una richiesta di commento.

I democratici di casa sono nelle prime fasi di un'indagine su quanti funzionari dell'amministrazione di Trump hanno ottenuto autorizzazioni, tra cui il signor Kushner.

Le parole del signor Trump a Mr. Kelly riguardo l'autorizzazione di Kushner nella loro conversazione diretta non sono chiare. Due delle persone con le discussioni di Mr. Trump con il signor Kelly hanno detto che potrebbero esserci diverse interpretazioni su ciò che ha detto il presidente. Ma il signor Kelly riteneva che fosse un ordine, secondo due persone che avevano familiarità con il suo modo di pensare.

E il signor Trump era definitivo nelle sue dichiarazioni al Times nell'intervista di gennaio.

"Kushner cancella per il presidente, ha detto il presidente. "So che ci sono molte cose in corso per molte persone, in realtà. Ma non voglio essere coinvolto in quella roba. "

Una recente rapporto di NBC La domanda del signor Kushner era basata sulle preoccupazioni dell'FBI. Un funzionario dell'amministrazione senior ha confermato i dettagli nel rapporto della NBC.

Il signor Kline stava agendo in base alla direttiva dal presidente, una delle persone che hanno familiarità con la questione ha detto.

Il giorno in cui Mr. Lowell descrisse il processo di Kushner come se avesse attraversato strade normali, aiutò il signor Kushner a chiedere a Lowell di averlo detto. Ma il signor Kelly ha rifiutato di farlo, secondo una persona con conoscenza degli eventi.

FONTE: https://www.nytimes.com/2019/02/28/us/politics/jared-kushner-security-clearance.html?action=click&module=Top%20Stories&pgtype=Homepage