Camerun - Insuccesso: il sistema informativo sanitario dell'OMS affronta le realtà camerunesi

[Social_share_button]

Istituito dall'OMS, per rilevare e fornire risposte a problemi di salute ed epidemie che potrebbero essere noti in alcuni paesi, questo strumento di valutazione non consente ancora di avere informazioni affidabili e in tempo reale sui servizi sanitari. salute in Camerun

Il sistema di informazione sanitaria (SIS) è uno strumento di valutazione della salute sviluppato dall'Organizzazione mondiale della sanità (OMS). Secondo l'organizzazione delle Nazioni Unite, questo sistema aveva lo scopo di monitorare le tendenze nel campo della salute pubblica e fornire regolarmente una risposta alle cure prioritarie. Ma anche valutare l'efficacia degli interventi e la copertura dei servizi, garantire che le risorse siano adeguatamente orientate per aree e soprattutto valutare la qualità dei programmi sanitari.

Molti paesi, come il Camerun, hanno adottato questa iniziativa. Eppure secondo un sondaggio pubblicato in la rivista Repères questo mercoledì 13 March, il sistema di informazione sanitaria in Camerun, non consente di informare gli utenti in tempo reale sulla mappa della salute, ancor meno sull'uso dei servizi.

Le S Vi sono ancora molte altre carenze, tra cui la scarsa tracciabilità dei dati di routine, la mancata diffusione dei risultati della ricerca e l'indisponibilità dei dati per comprendere e rispondere alle cause umane.

Sempre nel settimanale Repères, un editoriale del Dr Kevin Laure Nkhagere Mbuembue pubblicato in ottobre 2015 dal Journal rivela che "La questione di Sis è profonda e merita molta attenzione non a livello di un individuo, ma a livello nazionale o addirittura regionale. Il SIS è una componente trasversale del sistema sanitario che non può essere relegato in secondo piano nella gestione strategica dei servizi sanitari a livello operativo».

Tutto ciò che avrebbe messo a fuoco la prevenzione, non solo il trattamento.

Questo articolo è apparso per primo https://actucameroun.com/2019/03/15/cameroun-dfaillance-le-systme-dinformation-sanitaire-de-loms-lpreuve-des-ralits-camerounaises/