La Costa d'Avorio e il Ghana si impegnano a favore di uno standard di cacao sostenibile e tracciabile

[Social_share_button]

(Agenzia Ecofin) - Nell'ambito dell'attuazione di una strategia comune per la commercializzazione del fagiolo marrone, Costa d'Avorio e Ghana hanno firmato, il 13 March 2019, una dichiarazione congiunta attraverso la quale i paesi si impegnano allo standard ISO 34101-4 per il cacao sostenibile e rintracciabile.

"La Costa d'Avorio e il Ghana hanno deciso, attraverso il Coffee-Cocoa Council (CCC) e il Ghana Cocoa Board, di diventare proprietari dello" Standard internazionale ISO 34101-4 per il cacao sostenibile e rintracciabile ", ha annunciato in una dichiarazione congiunta il direttore generale del CCC, Yves Brahim Koné, e quello del cacao Cocoa Board, Joseph Boahen Aidoo.

Tuttavia, hanno affermato che l'applicazione della norma in entrambi i paesi sarà messa in attesa, pur consentendo a questi due regolatori del cacao di svolgere il proprio lavoro.

Ricordiamo che la Costa d'Avorio e il Ghana, rispettivamente il produttore di cacao più grande e secondo al mondo, hanno firmato un accordo in 2017 per armonizzare il loro sistema di cacao sul mercato mondiale. Questo accordo, che dovrebbe entrare in vigore durante la stagione del cacao 2018 / 19, dovrebbe consentire a questi due principali paesi produttori di esercitare un certo controllo sul mercato del cacao.

Zeinab Dosso (stg)

Questo articolo è apparso per primo https://www.agenceecofin.com/cacao/1603-64718-la-cote-d-ivoire-et-le-ghana-s-engagent-a-perenniser-la-norme-sur-le-cacao-durable-et-tracable