Lasciando GAFAM: potresti vivere senza Google?

[Social_share_button]

Benvenuti al terzo giorno della nostra serie sull'abbandono dei cinque giganti della tecnologia. Abbiamo iniziato la settimana cercando di abbandonare Amazon. Ieri abbiamo esaminato l'opportunità di lasciare Facebook.

Oggi è probabilmente la più grande sfida della nostra odissea lontano dal GAFAM con la domanda: possiamo fare a meno di Google? Come promemoria, Baso la mia serie su un progetto lanciato da Gizmodo e dal giornalista Kashmir Hillchi cerca di vivere senza Apple, Amazon, Facebook, Google e Microsoft, al ritmo di un gruppo a settimana.

Non sono così spericolato come il Kashmir Hill. A differenza di lei, non smetto nessun servizio. Invece, ogni giorno di questa settimana, guarderò uno dei cinque grandi, e ti farò sapere quanto lontano potrei andare per fermare la mia dipendenza dalla tecnologia moderna.

Per il Kashmir Hill, Google era il pezzo del suo test antincendio. Se ha detto che lasciare Google ha rovinato l'intero esercizio rendendola consapevole della sua dipendenza, sarò ancora più diretto. No, non posso lasciare Google. Innanzitutto, vivo da Gmail. Gmail è lo strumento di comunicazione più importante che ho. È una parte assolutamente essenziale di come mi guadagno da vivere. Ho tutte le mie e-mail che risalgono anche prima che ci fosse Gmail, perché portavo le mie cose da Outlook. Ne ho bisogno centinaia di volte al giorno. Usavo Outlook per le mie e-mail. Naturalmente, sarebbe possibile migrare tutta la mia posta in Outlook, ma perché? Ho lasciato Outlook e sono stato felice con questa decisione per anni.

E poi ci sono Hangouts. Gli Hangout apparentemente scompariranno presto, ma per ora è l'app di chat preferita per i miei editor e editori. Quando parliamo, usiamo Hangouts. Finché non ci trasferiscono in qualcosa come Slack, ho bisogno di essere nei luoghi di incontro. Non negoziabile Per quanto riguarda Google Calendar, è il mio project manager e il mio record basato sul tempo. Tengo tutto lì dentro, quando e come dovrei lavorare sui progetti, per non parlare di tutte queste noiose riunioni e appuntamenti. Google Calendar letteralmente pianifica la mia vita.

Poi ho un account G Suite Business a cinque posti. Il mio dominio passa attraverso G Suite per distribuire la mia posta. Utilizziamo Documenti e Fogli per collaborare regolarmente con i nostri clienti. Dispongo di 15 terabyte di dati memorizzati nel cloud di Google. Non ho intenzione di ottenere il mio numero di telefono principale tramite Google Voice, ma mi affido ancora a Google Voice per registrare, trascrivere (come sono) i miei messaggi e inviarli alla mia casella di posta.

E poi c'è YouTube. Amo YouTube. Ogni volta che ne ho l'opportunità, guardo una delle centinaia di catene di fai-da-te e sto imparando costantemente cose. Sto imparando come impostare il laser cutter tramite YouTube, e ho imparato la maggior parte di ciò che mi ha permesso di avviare la stampa 3D con YouTube. Quando ho tagliato il cavo della TV via cavo, l'ho sostituito con YouTube per molti dei programmi TV che guardavo.

Ma per me, YouTube è più di un divertimento educativo-educativo. Io uso YouTube come uno dei miei metodi di distribuzione esterna. Pubblico regolarmente video che accompagnano questi articoli su YouTube. È un enorme sforzo per realizzare questi video, e gli YouTuber che lo fanno regolarmente hanno tutto il mio rispetto. Per me, YouTube, come meccanismo di pubblicazione e distribuzione, è diventato uno strumento inestimabile. Sarebbe stupido rinunciarvi.

E stavo per dimenticare Chrome. Sto usando Chrome Per molte cose. Potrei scambiarlo con Safari, ma anche se ho scoperto che Chrome tende ad essere un po 'lento, conto sulle estensioni di Chrome, molte delle quali non sono su Safari.

E Google Maps? Onestamente, non ci siamo basati molto
Google Maps. Abbiamo viaggiato in tutto il paese seguendo il
Istruzioni fiduciose e incoraggianti da Snoop Dogg. Mia moglie ha
per lungo tempo un GPS Tom Tom GPS con la voce Snoop Dogg installata.
Quindi, con una o due rare eccezioni, nel bel mezzo dell'Illinois,
quando dovevamo bypassare la chiusura di un'autostrada, noi
non ho usato Google Maps La mia macchina ha un'unità CarPlay, quindi
Uso CarSiri con Apple Maps (e no, non sono così stupidi
che avrei creduto). Quindi, usiamo Google Maps sul nostro
computer, ma abbiamo già delle alternative. Pertanto,
almeno questa parte di Google non è critica per noi.

Infine, c'è la ricerca su Google. Ovviamente, ci sono alternative, ma siamo realistici. Quanti di noi usano Duck Duck Go Duck rispetto a Google? Certo, è più privato, ma non è una ricerca su Google. Mi affido quasi tanto alla ricerca su Google quanto all'email. Potrebbe essere sostituito, ma, ancora, perché?
Posso lasciare Google?

Quindi, posso lasciare Google? No. Per niente. Non è possibile Siamo quasi irrevocabilmente collegati.

Cosa ne pensi? Potresti salutare Google? Fateci sapere nei commenti sopra?

Articolo "Lasciare i cinque giganti della tecnologia: potresti salutare Google?"Tradotto e adattato da ZDnet.fr

Questo articolo è apparso per primo https://www.zdnet.fr/actualites/quitter-les-gafam-pourriez-vous-vivre-sans-google-39882097.htm