Il rover Curiosity della NASA ha appena visto due eclissi di sole su Marte - BGR

Quando ci si aspetta un'eclissi solare qui sulla Terra, può essere un grosso problema. Ad agosto 2017, un'eclissi solare totale si è verificata nella maggior parte degli Stati Uniti e la gente ha viaggiato a grandi distanze per vedere uno spettacolo mozzafiato.

Per la NASA, l'invio di robot ad altri pianeti è un ottimo modo per saperne di più sui vicini della Terra, ma è anche un'opportunità per guardare eventi come eclissi in luoghi in cui gli esseri umani mai azzardato. In un nuovo post sul blog Il Jet Propulsion Laboratory della NASA rivela che il rover Curiosity su Marte ha recentemente avuto l'opportunità di vedere non una, ma due eclissi solari.

Come spiega la NASA, Curiosity era in una posizione ideale. osserva le eclissi solari causate da due delle lune di Marte. Phobos e Deimos sono stati visti attraversare il sole dalla superficie del pianeta e, sebbene nessuna delle lune sia abbastanza grande da bloccare completamente la vista della stella, le immagini degli eventi sono ancora incredibilmente interessanti. .

19659002] In una coppia di GIF animate, puoi vedere le lune muoversi davanti al sole. Queste registrazioni sono state rese possibili dai filtri solari installati sulla telecamera "Mastcam" di Curiosity, che la NASA descrive come "occhiali eclissi".

La più grande delle due lune è Phobos, mentre la più piccola è Deimos. . Le immagini sono state registrate rispettivamente su 26 e 17 di marzo. Osservazioni come questa sono utili agli scienziati della NASA che vogliono saperne di più sulle orbite delle lune di Marte.

"Ulteriori osservazioni nel tempo aiutano a individuare i dettagli di ogni orbita", ha detto Mark Lemmon di Texas A & M, un co-investigatore della Curiosity Mission, ha detto in una nota. "Queste orbite cambiano tutto il tempo in risposta all'attrazione gravitazionale di Marte, Giove o persino ogni luna marziana che tira sull'altro".

Questo articolo è apparso per primo (in inglese) su BGR