Camerun: il deficit commerciale è 1438 miliardi di FCFA in 2018, in aumento di 22,8%



(Invest in Camerun) - L'Istituto nazionale di statistica (INS) nella sua recente nota sul commercio estero indica che il deficit commerciale del Camerun si è ulteriormente allargato in 2018 a 1 438,3 miliardi FCFA. Ciò rappresenta un aumento di 265,9 miliardi di FCFA (+ 22,8%) rispetto all'anno 2017.

Questa situazione in Camerun, spiega l'INS, è il risultato di un aumento delle spese di importazione di 11,5% rispetto all'anno 2017, unitamente a un aumento più contenuto dei proventi da esportazione (4,5%).

« L'evoluzione delle importazioni è principalmente attribuibile a carburanti e lubrificanti il ​​cui conto 2018 ammonta a 473,4 miliardi di FCFA contro 251,9 miliardi di FCFA in 2017, un aumento di 87,9%. Queste importazioni sono state effettuate dalla National Refinery Company (Sonara) per rifornire il mercato locale, a causa del suo arresto tecnico osservato tra aprile e novembre 2018 ", Dice l'Istituto.

Escludendo il petrolio, il deficit commerciale del Camerun è più pronunciata e pari a 2127,8 miliardi di franchi CFA, con un incremento di 422,2 miliardi di FCFA (+ 24,8%) rispetto al precedente esercizio. " Questo aumento del deficit non petrolifero è legato a un calo delle esportazioni non petrolifere di 3,0%, seguito da un aumento delle importazioni non petrolifere di 13,7% "Dice l'INS.

SA

LEGGI DI PIÙ QUI