Camerun - Esportazioni: il legno camerunese rappresenta il 6% degli acquisti cinesi a causa del rigore della tracciabilità dei paesi dell'Unione europea

Le informazioni provengono dal rapporto dell'International Tropical Timber Organization (ITTO) pubblicato nel 3 April 2019.

Il quotidiano Emersione in edicola 8 March 2019 informa che le esportazioni di legname camerunese in Cina rappresentano il 6% degli acquisti di quest'ultima. "Inoltre, le importazioni cinesi dal Camerun rappresentano solo il 6% delle importazioni totali di tronchi da parte del Regno di Mezzo durante l'anno 2018".

Nell'anno 2018, taglialegna che operano in Camerun vengono spediti al Medio Regno aumento dei volumi di tronchi di 33% rispetto all'anno 2017, secondo le statistiche dell'Organizzazione internazionale dei legni Tropical (ITTO). Nonostante questa evoluzione, il Camerun non è ancora annoverato tra i maggiori fornitori di legname in Cina.

"I più grandi fornitori di legno cinesi erano Papua Nuova Guinea (32% delle importazioni cinesi), Isole Salomone (25%) e Guinea equatoriale (11%) ... quattordici paesi forniti solo 95% del registrare i requisiti in 2018 ", nota il quotidiano.

Anche se le importazioni da paesi come la Sierra Leone (+ 218%) o la Repubblica Centrafricana (+ 108%) sono superiori a quelli della Cina, 2018, dobbiamo riconoscere che le importazioni della Cina evoluto.

Questo sviluppo può essere spiegato dal fatto che le normative cinesi sulla tracciabilità del legno sono più flessibili nel Regno di Mezzo. "Infatti, le ONG di supporto, molti forestale in Camerun hanno riorientato le loro esportazioni verso la Cina, per sfuggire ai vincoli degli accordi Fleg vigenti nei territori dell'Unione Europea (una delle principali destinazioni di legno da Camerun ), e che sono considerati molto rigorosi sulla tracciabilità del legno commercializzato ", Segnala Emergenza.

Questo articolo è apparso per primo https://actucameroun.com/2019/04/09/cameroun-exportations-le-bois-camerounais-represente-6-des-achats-de-la-chine-a-cause-de-la-rigueur-de-tracabilite-des-pays-de-lunion-europeenne/