La dichiarazione di

Da questo mercoledì 10 di aprile, vicino a 40 milioni dei contribuenti sarà in grado di esibirsi la loro dichiarazione dei redditi. Per la prima volta, tutti dovranno farlo online. Secondo il Ministero dell'Economia e delle Finanze, 60% delle famiglie fiscali viene passato su Internet per effettuare la dichiarazione dei redditi in 2018. Quest'anno è quindi il rimanente 40%, 15 milioni di persone, che dovrà andare. Ecco come utilizzare il sito web ufficiale di finanza pubblica per segnalare il tuo reddito.

Sei a tuo agio con Internet

Sul sito Impots.gouv.fr, è prima necessario creare un profilo, all'interno dello spazio "Privato". Ospiterà successivamente dichiarazioni fatte, ma anche avvisi fiscali e tutti i documenti fiscali. Per accedere per la prima volta, sono essenziali tre informazioni: il codice fiscale, il numero di accesso online e le entrate fiscali di riferimento. Fortunatamente, questa informazione è memorizzata a priori nei tuoi armadi.

Il tuo ID fiscale (composto di cifre 13) viene visualizzato sul tuo ultimo avviso di imposta, così come il vostro riferimento imposta sul reddito (ospitato a sua volta in "Il tuo riferimento"). Per trovare il numero di accesso on-line (composta di cifre 7), consultare la dichiarazione dei redditi finale. E 'nella parte superiore della prima pagina. Una volta che questi dati hanno indicato, è sufficiente digitare il proprio indirizzo email e creare una password per accedere al tuo spazio "privato", in cui reporting online fatto.

Non sei a tuo agio con Internet

Se non desideri fare la tua prima dichiarazione online da solo, puoi chiedere consiglio in un centro finanziario pubblico (vedi sotto). Ma altri provider offrono soluzioni domestiche. Così, La Poste è ora in commercio servizio a domicilio aiuto con la dichiarazione remota, fatturati euro 29. A questo prezzo, un agente La Poste verrà a casa tua per aiutarti a creare il tuo account e fare il tuo ritorno.

Non hai una connessione internet

Sebbene la segnalazione online sia obbligatoria, vengono prese in considerazione le esenzioni, specialmente in assenza di una connessione Internet. Tuttavia, è possibile fare una dichiarazione online, a condizione di recarsi in un centro di finanza pubblica responsabile delle imposte personali, dove le postazioni informatiche sono rese disponibili al pubblico.

Come parte del suo programma di assistenza a casa-deposito (vedi sopra), la precisa Post che il suo servizio è disponibile per i clienti senza attrezzature connessi a Internet anche.

Hai fatto un errore

Poiché lo spazio "Privato" del sito Impots.gouv.fr, è possibile modificare la sua dichiarazione, anche se è già stata convalidata. E questo fino alla scadenza della dichiarazione (diversa a seconda dei reparti), attraverso la funzione "correggi la mia dichiarazione online di 2019".

Questo articolo è apparso per primo https://www.bfmtv.com/tech/la-declaration-d-impots-en-ligne-est-desormais-obligatoire-voici-comment-vous-y-prendre-1669295.html