Siviglia, Betis: La Liga ritarda il marketing internazionale

NEW YORK (AP) - Il direttore del marketing di Siviglia afferma che il campionato spagnolo è stato lento nel riconoscere il valore del marketing per un pubblico internazionale, ma ora è concentrato sull'aumento del suo pubblico in tutto il mondo.

Ramón Loarte ha parlato con Ramón Alarcón, Betis Amministratore delegato, in una colazione organizzata da La Liga per promuovere il sabato di Derbi Sevillano.

"Onestamente, penso che siamo stati tutti molto pigri e capiamo che la lega è globale", ha detto Martedì Loarte, confrontando la lega con la Premier League inglese.

"Venti anni fa avevano adottato una strategia internazionale: creare filiali, uffici in diverse parti del mondo", ha affermato. "È un male per noi essere così pigri o così pigri, ma ora tutto è finito e tutti i club stanno spingendo La Liga, e La Liga sta facendo un ottimo lavoro in termini di internazionalizzazione."

La televisione americana è dominata dalla Premier League inglese su NBC e dalle sue reti gemelle, la Bundesliga tedesca su Fox e la Liga MX messicana su Univision, Fox e ESPN Deportes.

La Liga e i francesi de France è su BeIN Sports, gestito a livello di pay-per-cable e con una distribuzione molto più ridotta; ha 29 milioni di abbonati. La serie A italiana è passata da BeIN in questa stagione ad un accordo che riguarda principalmente il servizio di streaming digitale ESPN.

"È difficile per alcune persone pagare per i contenuti - hanno tutte le opzioni, come tutti gli altri sport e tutte le altre competizioni internazionali", ha detto Alarcón. "Ma se vuoi correre molto, la prima cosa da fare è iniziare. Quindi, penso che La Liga stia lavorando passo dopo passo. "

Gli sforzi sostenuti di Barcellona e La Liga per giocare la prima partita del campionato spagnolo negli Stati Uniti. L'incontro proposto tra Barcellona e Girona a Miami Gardens, in Florida, lo 26 gennaio è caduto in seguito all'opposizione dell'organo di governo del calcio spagnolo, la Real Football Federation Federación Española, e il sindacato dei giocatori, l'Asociación de Futbolistas Españoles.

"Perché non giocare? una partita ufficiale negli Stati Uniti? Loarte ha detto. "Penso che nel prossimo futuro accadrà."

Loarte è anche favorevole alla Liga che cambia la sua pratica di non annunciare i giorni delle partite e i tempi di calcio d'inizio fino a circa due settimane prima delle partite. La Premier League di solito termina il programma mensile circa 6-8 settimane in anticipo, permettendo ai fan stranieri di pianificare i loro viaggi.

"Questo è uno degli svantaggi della nostra lega", ha detto Loarte. "Spero che nel prossimo futuro, tutto sarà risolto su questo argomento, perché penso davvero che influenzerà gli internazionali che verranno a Siviglia".

Alarcón ha dichiarato che La Liga è rimasta la competizione più importante in Spagna e che il Barcellona e il Real Madrid non dovrebbero essere sedotti da alcun piano per aumentare la competizione europea a spese della lega nazionale. Molti grandi club vogliono che le partite di Champions League vengano giocate nel fine settimana e più partite di Champions League l'una contro l'altra.

"Secondo me, Barcellona e Madrid perderanno di più se lasceranno il campionato nazionale invece di vincere, perché alla fine la vera passione per il Real Madrid e il Barcellona proviene dalla Spagna", ha detto Alarcón. "Penso che sia un errore e tutti i grandi club in Europa troveranno un modo per mantenere in salute le competizioni nazionali".

Questo articolo è apparso per primo (in inglese) su https://www.foxsports.com/soccer/story/sevilla-betis-say-la-liga-late-to-international-marketing-040919