Camerun - Lom Pangar: L'energia nel mese di 20, presto la fine della dispersione del carico in Oriente?

Questa è una delle promesse fatte dal General Manager della Electricity Development Corporation in visita ai cantieri recentemente.

In una visita di lavoro al sito della realizzazione di progetto idroelettrico de Lom Pangar Non molto tempo fa, il General Manager di Electricity Development Corporation (EDC), Theodore Nsangou gente rassicurata che l'energia sarà disponibile nei mesi 20. Per fare questo, il lavoro sul sito sta accelerando, "Le squadre fanno a turno 24h / 24", si noti che il quotidiano Emergence ha pubblicato 9 di 2019 di aprile.

È una diga che mira ad aumentare la capacità di generazione di energia e ridurre le fluttuazioni stagionali del fiume Sanaga. Mira anche a migliorare l'accesso all'elettricità in Camerun, ma prima di tutto per le popolazioni vicine.

Attualmente è la più grande diga d'acqua del Camerun con una capacità di tenuta di "6 miliardi di m3 di acqua".

Questo progetto idroelettrico coinvolge diversi progetti secondari compresa la costruzione di una diga, una centrale idroelettrica al piede della diga, con una capacità di 30 megawatt e una linea di trasmissione di potenza per l'energia elettrificazione della regione orientale. E l'attuazione di una serie di misure ambientali e sociali, tra cui la realizzazione di diverse infrastrutture comunità per il bene del popolo.

Questa visita del direttore generale aveva lo scopo di rafforzare le squadre responsabili dell'attuazione di questo importante lavoro per l'elettrificazione di diverse famiglie. La fabbrica di piedi di Lom Pangar "Elettrificerà i villaggi 150 nella regione orientale, sulle case 50 000" riporta il quotidiano.

Questo può essere possibile grazie alla linea ad alta tensione di "90 kilovolts" che si materializzerà tra Bertoua e Abong Mbang.

Il progetto è finanziato dal BAD (Banca africana di sviluppo), il BDEAC (Banca di sviluppo degli Stati dell'Africa centrale) e il governo del Camerun fino a 72 miliardi di FCFA.

Théodore Nsangou ha insistito sull'obbligo di rispettare le scadenze di consegna di questo cantiere.

Questo articolo è apparso per primo https://actucameroun.com/2019/04/10/cameroun-lom-pangar-lenergie-dans-20-mois-bientot-la-fin-des-delestages-a-lest/