Il Global Witness accusa Trump Organization di aver ricevuto appropriazioni indebite di fondi pubblici da parte di Claudia Sassou-Nguesso

(Agence Ecofin) - L'organizzazione Trump avrebbe beneficiato di una diversione di diversi milioni di dollari da parte della famiglia Sassou-Nguesso? Secondo l'ONG Global Witness, la risposta a questa domanda sarebbe sì.

In un sondaggio pubblicato mercoledì, intitolato "Il condominio di lusso di Trump: un affare di Stato congolese", l'organizzazione afferma di avere prove che la compagnia statunitense ha un accordo che comporta entrate dello stato congolese non correttamente convalidate.

Secondo il documento letto da l'Agenzia EcofinClaudia Sassou-Nguesso (foto), figlia dell'attuale presidente del Congo, ha utilizzato diversi milioni di dollari di fondi pubblici per acquistare un appartamento di lusso a New York negli Stati Uniti. All'epoca il caso era stato negoziato con la Trump Organization appartenente alla famiglia dell'attuale presidente degli Stati Uniti, che possedeva l'appartamento in questione nel caso.

« Tre società di organizzazione Trump possedute dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump hanno svolto un ruolo chiave nell'accordo: in primo luogo, come proprietario del palazzo Trump International situato a 1, Central Park West; in secondo luogo, come agente immobiliare incaricato della vendita; e in terzo luogo come agenti per verificare lo sfondo del compratore. ", Dice il rapporto.

Altre istituzioni e personalità sono state citate nel caso. Questi includono lo studio legale K & L Gates o José Veiga, un uomo d'affari portoghese, vicino alla famiglia dirigente congolese che è stato arrestato in 2016 per corruzione, frode e riciclaggio di denaro.

Questa nuova accusa è precipitata ancora più in subbuglio, un regime già criticato per le sue implicazioni in molti scandali di corruzione. Questo, in un contesto economico difficile e una situazione sociale precaria.

Con un debito pubblico stimato a oltre il 100% del PIL, il paese si posiziona su 137esimo Posizione globale sull'Indice di sviluppo umano (HDI) in 2018. In 2010, la giustizia francese aveva già avviato azioni legali contro la famiglia Sassou-Nguesso per ragioni di riciclaggio di denaro sporco e di proprietà illecite.

« L'organizzazione Trump affronta serie domande sulla qualità delle procedure di controllo in background dell'acquirente di questo appartamento. In questo caso, deve spiegare perché questa transazione è stata effettuata nonostante l'apparente corruzione e i rischi di riciclaggio di denaro associati a questa venditaDisse Mariana Abreu, attivista di Testimone Globale.

E aggiungi " questa situazione evidenzia l'urgenza di aggiornare le pratiche utilizzate dalle società opache per trasferire fondi da un paese all'altro con una struttura sconcertante nonostante i numerosi segni di corruzione che dovrebbero dare origine domande concrete sulla legittimità e l'origine dei fondi '.

Moutiou Adjibi Nourou

Questo articolo è apparso per primo https://www.agenceecofin.com/gouvernance-economique/1004-65314-congo-global-witness-accuse-la-trump-organization-davoir-beneficie-dun-detournement-de-fonds-publics-opere-par-claudia-sassou-nguesso