L'India ribadisce la scadenza "molto breve" per la rappresentanza diplomatica in Camerun



(Invest in Camerun) - Il primo ministro camerunense Joseph Dion Gute (foto) ha concesso lo 9 di aprile a Yaoundé, un'audizione all'Alto commissario dell'India in Camerun, Abhay Thakur.

Al termine di questa udienza, i servizi del Primo Ministro informano che "l'India sta valutando nel prossimo futuro di aprire una rappresentanza diplomatica permanente a Yaoundé in Camerun". Finora, dice la Primatura, il capo della missione diplomatica indiana in Camerun risiede in Nigeria.

L'annuncio di Abhay Thakur è una conferma della promessa fatta dal governo indiano in aprile 2018. A quel tempo, l'India aveva indicato che con 2021, diciotto nuove ambasciate sarebbero state aperte nel continente africano. I paesi interessati sono, tra gli altri: Burkina Faso, Camerun, Capo Verde, Ciad, Congo, Gibuti, Guinea equatoriale, Eritrea, Guinea, Guinea Bissau, Liberia, ecc.

Per il momento, l'India ha solo un console onorario in Camerun, nella persona di J. Ravi Kumar. L'apertura, questa volta, di un'ambasciata dovrebbe rafforzare la cooperazione economica tra i due paesi. Perché, per il momento, è limitato al finanziamento di alcuni progetti agricoli.

SA

LEGGI DI PIÙ QUI