per scoprire il trofeo

4,6 kg per 48 cm, l'ambita Coppa che verrà giocata da giugno 07 a 07 il prossimo luglio porta un simbolo

Il lavoro è dell'italiano William SAWAYA. È stato scolpito in 1998 dalla famosa casa milanese di Real Estate Design SAWAYA e MORONI. Il trofeo di

William SAWAYA

La Coppa del Mondo di calcio femminile avrà aspettato fino a 21 anni prima di sperimentare il suo momento di gloria.

Il trofeo stesso

Come un cono alla base, ma un supporto che sposa nella sua lunghezza la forma di una spirale. Il simbolo a spirale del dinamismo e dell'eleganza del calcio femminile. La spirale in questione come la donna, la madre o la tenera ragazza avvolge delicatamente un pallone, strumento principale della conquista della Coppa della Signora. Alla base del trofeo, un'innovazione, una prima. Per rendere questa edizione 8th in Francia quella di tutti gli album, la base del trofeo porta i nomi di tutti gli ex vincitori della Coppa del Mondo femminile FIFA da 1991. Ecco come è incisa: 3 vince gli Stati Uniti d'America, la Germania, 2 una volta, il Giappone e la Norvegia una volta vincitore. La tradizione continuerà bene con i trofei che verranno. L'oggetto dell'attenzione è il bronzo placcato oro, l'alluminio lucido e il granito verde brasiliano.

Un'opera del gruppo SAWAYA e MORONI

Odeline Stella Mouazan

Questo articolo è apparso per primo http://www.crtv.cm/2019/04/coupe-du-monde-feminine-de-football-france-2019-a-la-decouverte-du-trophee/