Le incredibili foto scientifiche di un insegnante-ricercatore BiiGC

Zhiguo He, ricercatore al lavoroatoire BiiGC (UJM) ha vinto a Parigi 26 March 2019, il concorso delle più belle foto scientifiche per la sua immagine sui nervi corneali. Forum Labo, organizzatore di questo concorso è un evento francofono dedicato alle tecnologie di laboratorio di ricerca e innovazione.

La foto pluripremiata intitolata "nervi corneali" rappresenta una cornea umana con nervi (in bianco), cellule mature (in rosso) e cellule staminali (in verde). La tecnica è l'immunofluorescenza a tessuto piatto sviluppata dal Dr. Zhiguo HE. Questa foto viene ripristinata dalle foto microscopiche 70 000 XYZ.


Nervi corneali

La cerimonia di premiazione si è svolta su 26 March 2019. Zhiguo He è uno dei vincitori di 3 tra gli 12 selezionati. Le foto premiate sono esposte all'Expo di Parigi.


Premiazione al Forum Lab

Zhiguo Ha anche vinto il premio 2e del concorso della Società francese del cancro (SFC) in 2019 per la sua foto "Ambiance planétaire".

Si potrebbe pensare che sia la foresta amazzonica o una visione della Terra dallo spazio, eppure sono due cornee umane patologiche 8 di diametro millimetrico. Le diverse strutture proteiche sono specificatamente etichettate in colore fluorescente per studiare il loro legame con la formazione e lo sviluppo della malattia. A sinistra, i nervi sono macchiati di bianco, la membrana basale dell'epitelio corneale viene invasa in modo anomalo da un tipo di matrice extracellulare (in verde). A destra, i nervi sono completamente scomparsi e la specifica proteina nervosa si diffonde nell'epitelio corneale. Il nucleo di ogni cella è contrassegnato in blu.

La tecnica di immunofluorescenza (IF)

Ricercatore specializzato in terapia cellulare, bioingegneria e imaging biologico, Zhiguo HE ha sviluppato la tecnica "immunofluorescenza (IF) su cornea montata piatta". Questa tecnica consente di visualizzare la posizione precisa di una proteina o di una struttura specifica all'interno di un tessuto o di una cellula mantenendo una visione generale del tessuto. Ha permesso una svolta nel campo scientifico, ma offre anche una magnifica vista della cornea.

Ha vinto numerosi concorsi di fotografia internazionale e internazionale, tra cui 2017 per la sua foto "Preparazione della mitosi cellulare". Il suo obiettivo è quello di utilizzare tecniche avanzate per svelare la bellezza delle immagini della scienza attraverso pregiudizi artistici.

Le Laboratorio BiGGC, ricerca all'avanguardia sul trapianto di cornea
Il lavoro del laboratorio BiiGC dell'UJM, guidato dal professor Philippe Gain e dal professor Gilles Thuret, ha portato a innovazioni rivoluzionarie, tra cui il trapianto di cornea con un bioreattore in 2018 e creazioni di lavoro con un livello molto alto di qualifica. I progressi scientifici del laboratorio illustrano l'eccellenza internazionale della ricerca sviluppata presso l'Università.

Questo articolo è apparso per primo https://www.univ-st-etienne.fr/fr/tous-les-faits-marquants/annee-2018-2019/zoom-sur/les-incroyables-photos-scientifiques-d-un-enseignant-chercheur-du-biigc.html