Microsoft Edge: qui è l'elenco delle funzionalità di Chrome rimosse o sostituite - FrAndroid

Microsoft ha rilasciato la prima versione del suo nuovo browser basato su Chromium. L'azienda rivela internamente le funzioni di Google cancellate o sostituite.

Per il suo browser, Microsoft ha recentemente rivisto la propria strategia e ha deciso di adottare Chromium, la stessa base open source di Google Chrome. Questa scelta criticata da alcuni, in particolare Mozilladovrebbe consentire a Microsoft di per fornire un browser credibile per Windows 10ma anche MacOS e Windows 7 e 8.

Oggi il browser è disponibile per il downloade ti permette di avere una prima idea della direzione presa da Microsoft. L'editore dovrà riuscire a differenziarsi da Google Chrome, soprattutto con le sue esclusivitàpur condividendo molte tecnologie.

Un Chrome senza Google

Le WalkingCat molto ben informatoha pubblicato le presentazioni Microsoft su Twitter per la conferenza BlinkOn. In queste presentazioni, esiste un elenco di servizi Chromium che Microsoft ha deciso di rimuovere o sostituire per Microsoft Edge.

L'elenco è piuttosto lungo, ma esistono principalmente servizi di sincronizzazione con l'ecosistema di Google, tra cui: Chrome WebStore, Google Now, Google Pay, Google Cloud Print, Google DNS o Android o la gestione dei dispositivi ChromeOS.

Microsoft non distingue tra servizi che vengono eliminati e servizi che vengono sostituiti. Ad esempio, la funzione di traduzione utilizzando Google Traduttore verrà sostituita da una funzione che utilizza il servizio concorrente di Microsoft Translator.

La cosa più sorprendente è la rimozione della funzione di blocco degli annunci nativi di Chrome, ma questa potrebbe essere per Microsoft una funzione che incoraggia un po 'troppo Annunci Google a spese di altre commissioni.

Microsoft Edge Roadmap

Microsoft sta inoltre presentando la propria roadmap per i contributi che l'azienda desidera apportare a Chromium.

In particolare, adattamento del browser alle macchine Windows 10 utilizzando un chip ARM.

Soprattutto, Microsoft vuole ottimizzare il consumo di Chromium, per contribuire ad aumentare l'autonomia dei laptop. Un miglioramento positivo, il vecchio Edge (motore EdgeHTML) era noto per consumare meno di Google Chrome.

Ultimo asse principale di sviluppo: migliorare la fluidità della navigazione, specialmente quando si scorrono le pagine.

Se Microsoft raggiunge i suoi obiettivi, allora dovrebbe diventare molto più divertente navigare sul web su Windows, usando sia Microsoft Edge che Google Chrome.

Questo articolo è apparso per primo https://www.frandroid.com/marques/microsoft/581198_microsoft-edge-voici-la-liste-des-fonctions-de-google-chrome-supprimees-ou-remplacees